Prende il via questa settimana la prima edizione di Tempo Lento, un nuovo festival organizzato dal Comune e dedicato al cammino e al trekking, con musica, incontri e letture, nella corte del castello di Levizzano. Da domani a domenica e ancora nella giornata di sabato 9 ottobre, si alterneranno momenti dedicati in particolare al ’cammino’, dagli...

Prende il via questa settimana la prima edizione di Tempo Lento, un nuovo festival organizzato dal Comune e dedicato al cammino e al trekking, con musica, incontri e letture, nella corte del castello di Levizzano. Da domani a domenica e ancora nella giornata di sabato 9 ottobre, si alterneranno momenti dedicati in particolare al ’cammino’, dagli incontri con autori ai reading, dalla musica ai trekking. Per Alessandra Anderlini, organizzatrice del festival insieme all’assessorato a turismo e cultura del Comune di Castelvetro, "Tempo Lento è un festival slow, dedicato a chi cerca un ritmo più sostenibile e un rapporto diverso con l’ambiente. Ci saranno incontri con i maggiori protagonisti della letteratura di cammini oltre alla possibilità di intraprendere brevi trekking ed escursioni". Il vicesindaco Giorgia Mezzacqui ha aggiunto: "’Il cammino è la meta’, diceva qualcuno. E sulla scia di questo rinnovato interesse di passi e sul finire dell’estate, nasce qui un nuovo momento". Per quanto riguarda il programma, domani alle 20,30 alla corte del castello di Levizzano ci sarà l’incontro con l’autore Giulio Ferrari che presenterà il suo libro sulla Via Vandelli, mentre sabato alle 10,30 alla corte del castello ci saranno laboratori per i più piccoli con l’autrice cantastorie e illustratrice Marina Girardi. Sabato alle 14 è prevista una camminata lungo le colline di Castelvetro fino a raggiungere e percorrere un tratto di via Vandelli. Alle 18 sempre alla corte del castello ci sarà l’incontro con gli autori e i camminatori Riccardo Finelli, Giuseppe Leonelli, Don Aniello Manganiello, Giorgia Mezzacqui, mentre alle 21 ci sarà un reading di Massimo Zamboni che presenterà Macchia Mongolica. Programma completo sul sito del Comune.

m. ped.