Paura alla gara di parapendio. Due piloti si scontrano in volo

Due parapendisti si scontrano durante una gara a Serramazzoni, riportando ferite di media gravità. Fortunatamente, entrambi sono ricoverati ma non in pericolo di vita.

Paura alla gara di parapendio. Due piloti si scontrano in volo

Paura alla gara di parapendio. Due piloti si scontrano in volo

Attimi di paura ieri pomeriggio a Serramazzoni, in località Monfestino, per un singolare incidente che ha fatto temere il peggio e che comunque ha portato a due ricoveri in ospedale con ferite di media gravità.

Attorno alle 15 circa, durante una gara di parapendio al punto di lancio in via Case di Sotto, per cause ancora in corso di accertamento (la dinamica è al vaglio dei carabinieri) due piloti di altrettanti parapendii durante una competizione sono venuti a contatto, scontrandosi.

La singolarità della cosa sta nel fatto che i due, un bolognese del ’77 e 49enne residente in Toscana, si sarebbero intrecciati coi rispettivi mezzi, cadendo pesantemente a terra.

Fortunatamente l’impatto è stato reso meno violento dalla rete di protezione che si trovava nelle vicinanze, così i due sono atterrati in un campo riportando comunque diverse fratture e contusioni.

Sul posto a presidio della manifestazione c’erano i sanitari del 118, i pompieri e l’elisoccorso e ci si è immediatamente attivati nelle manovre di soccorso e di trasporto dei feriti, entrambi coscienti fortunatamente e non in pericolo di vita.

Uno è stato immediatamente portato all’ospedale Maggiore di Bologna in elisoccorso, l’altro è a Modena, all’ospedale di Baggiovara.

Per entrambi come detto, tanta paura e un volo che difficilmente dimenticheranno, hanno riportato diverse fratture ma a ieri sera il bollettino sanitario li indicava come non gravi.