Sicurezza, la segretaria dem va all’attacco: "Questo tema vi sta a cuore? Allora firmate"

Parla Daniela Depietri (Pd): "Lega e Fratelli d’Italia hanno ignorato la petizione per chiedere più agenti".

Sicurezza, la segretaria dem va all’attacco: "Questo tema vi sta a cuore? Allora firmate"
Sicurezza, la segretaria dem va all’attacco: "Questo tema vi sta a cuore? Allora firmate"

"L’abbiamo detto e lo ribadiamo: quello alla sicurezza è un diritto di tutti i cittadini. A prescindere da quale partito hanno votato e da quello che voteranno alle prossime elezioni. E’ davvero triste osservare lo spettacolo che in questi giorni sta dando la destra, con balletti di cifre da un lato assurde, dall’altro presentate in modo ingannevole". Daniela Depietri, segretaria cittadina del Pd, replica alle ultime dichiarazioni del centro destra. "Il tema sicurezza è importante? La città e il territorio comunale meritano, per il numero di abitanti, per l’importanza economica che rappresentano, una maggior attenzione da parte delle autorità del Governo centrale? Se la risposta è affermativa, e dovrebbe esserlo, almeno stando a tutte le volte che, sui giornali, le opposizioni hanno pronunciato il termine ‘sicurezza’, allora Lega e Fratelli d’Italia dovrebbero spiegarci, o meglio, spiegare ai cittadini, e forse innanzitutto ai loro elettori passati, perché non hanno sottoscritto l’appello che il sindaco ha rivolto al Ministro dell’Interno Piantedosi chiedendo di aumentare il numero di agenti di Polizia sul territorio, un appello sottoscritto da tutte le altre forze politiche presenti in Consiglio comunale, e che già tantissimi cittadini stanno contribuendo a sostenere con la propria firma. Parlano di sicurezza, e poi, quando è ora di chiedere aiuto, si tirano indietro? Solo perché al Governo a Roma c’è la loro parte politica? Cosa conta di più, per questi sceriffi a parole, la sicurezza dei carpigiani o la difesa d’ufficio del Governo amico?". In merito ai numeri la Depietri afferma: "Arletti parla di 100 agenti in arrivo. A parte che lo vedremo, ma lei sa o no di questi 100 previsti, 90 serviranno semplicemente a coprire le uscite dovute a pensionamenti o trasferimenti avvenuti anche nel nostro Commissariato? Se lo sa, vuole manipolare la realtà, oppure se non lo sa, l’invito è quello di approfondire maggiormente i temi sui quali si prende pubblicamente posizione". "In quanto a Barbi – conclude la segretaria – le sue dichiarazioni sono assolutamente lunari: parla di 23 agenti arrivati lo scorso anno, ma non sa che di questi, al Commissariato di Carpi ne sono stati assegnati soltanto 6? Ma vive a Carpi o su Marte? Non pensa, l’esponente della destra, che gli elettori di Forza Italia meriterebbero più serietà?".