Anno nuovo, monolite nuovo. E’ infatti cambiato, e cresciuto notevolmente di dimensioni, il ’monolite’ che si trova in via Ponte Muratori, proprio all’ingresso di Vignola per chi proviene da Savignano, a poche decine di metri dal castello.

La sostituzione è avvenuta proprio l’ultimo giorno dell’anno, per salutare l’arrivo del 2021 ancor di più…in grande stile. Per chi non crede all’intervento diretto di mani aliene (e per la verità già subito dopo l’installazione del primo monolite nessuno ci aveva creduto…), sull’autore dell’opera le bocche sono ancora cucite, sebbene tra ’taggate’ e smentite su Facebook il ’mistero’ comincia ormai a scricchiolare. Per fare luce su questa installazione in acciaio, che da un paio di giorni è appunto diventata ancora più grande, sono intervenute nei giorni scorsi anche le telecamere di ’Striscia la Notizia’, con l’inviato ’Capitan Ventosa’.

Già da allora, era stata lanciata l’idea che il ’monolite’ potesse crescere e così alla fine è stato. La novità, intanto, ha scatenato gli appassionati dei selfie, che già nei giorni scorsi non si sono fatti sfuggire l’occasione di immortalarsi accanto al ’monolite piccolo’. Ora si potrà aggiornare la foto accanto al modello più grande.

m.ped.