Droghe e tossicodipendenza, Alessandro Giardini racconta la sua storia da Utopia

Sarà la nuova sede del locale al Parco Miralfiore, ad accogliere il racconto dell’uomo che ripercorrà i suoi 20 anni di tossicodipendenza

Alessandro Giardini

Alessandro Giardini

Pesaro, 21 marzo 2023 - Venti anni di tossicodipendenza raccontati per sensibilizzare le giovani generazioni sulla piaga della droga. Alessandro Giardini, il 44enne pesarese che sette anni fa è tornato ad essere un uomo libero vincendo la sua personale battaglia contro le droghe, racconterà pubblicamente la sua storia ripercorrendola dagli inizi: dall’utilizzo delle droghe leggere fino alla sua ricaduta, passando dalla comunità di San Patrignano al Sert di Pesaro. L’appuntamento è per martedì 26 marzo, alle 16, nella sede di Utopia, al Parco Miralfiore (ex Serra degli Agrumi). «Un luogo scelto non a caso – dice Giardini -, riconosciuto dalla città come una piazza di spaccio importante che negli anni ha richiesto diversi interventi utili a contrastare la problematica e che oggi, grazie alla cooperativa Gulliver, rinasce in una nuova veste».

L’incontro, che inizierà alle 16, segna la prima campagna di prevenzione alla droga portata avanti dall’associazione Prevaction. g.m