Bagnacavallo, a ottobre su il sipario Drammi e commedie al ‘Goldoni’

Presentata la stagione teatrale. Attesi, tra gli altri, Chiara Francini, Monica Guerritore e Claudio Casadio

Bagnacavallo, a ottobre su il sipario  Drammi e commedie al ‘Goldoni’
Bagnacavallo, a ottobre su il sipario Drammi e commedie al ‘Goldoni’

Ventisei spettacoli, divisi fra tre cartelloni diversi ed un fuori abbonamento, fra cui cinque produzioni dirette. Accademia PerdutaRomagna Teatri ha presentato la stagione teatrale del Goldoni di Bagnacavallo in netto anticipo rispetto ai tempi canonici. "L’abbiamo deciso perché si tratta di una lunga stagione che inizia anche presto – ha spiegato Ruggero Sintoni, condirettore artistico di Accademia Perduta. Dal dopo pandemia abbiamo raddoppiato il numero degli abbonati ed è a loro che abbiamo pensato nel momento in cui siamo andati a definire l’importante stagione che si aprirà in autunno". La stagione di prosa, definita come "ammiraglia" dell’intero programma, si articola su 7 spettacoli arricchiti dagli incontri gratuiti con gli artisti al Ridotto.

L’inaugurazione, il 14 ed il 15 ottobre è riservata alla prima nazionale del nuovo allestimento di ’Il marito invisibile’ con Maria Amelia Monti e Marina Massironi. Il 4 e 5 novembre seguirà un’altra prima, quella dello spettacolo di Simone Cristicchi dal titolo ’Franciscus’, dedicato a San Francesco. Poi, il 13 e 14 dicembre arriverà al Goldoni ’Zio Vanja’ di Cechov nell’originale rilettura registica di Leonardo Lidi seguito il 23 e 24 gennaio 2024 da Chiara Francini con ’Forte e Chiara’.

Il nuovo anno proseguirà, il 7 e 8 febbraio con le atmosfere sognanti di ’Ginger&Fred’ interpretato da Monica Guerritore e Claudio Casadio, co-produzione di Accademia Perduta, il 27 e 28 febbraio con Giacomo Poretti e Daniela Cristofori impegnati nell’umoristico ’Funeral mome’ ed il 7 e 8 marzo, a chiusura di stagione, con il divertentissimo ’Tre uomini e una culla’, interpretato da Giorgio Lupano, Gabriele Pignotta e Attilio Fontana.

Il cartellone sarà arricchito da un fuori abbonamento: ’Telepathy’, il nuovo spettacolo di Francesco Tesei, il ’mentalista0 più importante d’Italia. Il cartellone dedicato al teatro di avanguardia, ’Teatri di inverno’, avrà altri 7 appuntamenti. Si inizia l’8 novembre con Les Moustaches e la nuova creazione ’I cuori battono nelle uova e si procede’, il 21 novembre con Roberto Anglisani interprete de ’Il minotauro’, il 12 dicembre con ’Letizia va alla guerra’ del Teatro degli Incamminati, il 22 gennaio con ’Notti’ di Slowmachine, il 1° febbraio con la prima nazionale di ’P come Penelope’ di Paola Fresa, il 17 gennaio con il surreale ’Se ci sei batti un colpo’ interpretato da Fabio Mascagni ed infine, il 9 aprile con ’Pojana e i suoi fratelli’ di Andrea Pennacchi. Il vero avvio della stagione è però il 1° ottobre con lo spettacolo gratuito del cartellone ’Favole’ dedicato ai più piccoli, come sempre organizzato in occasione della festa di San Michele.

Tutti gli spettacoli serali hanno inizio alle 21. Per info su campagne abbonamenti, prevendite biglietti e prezzi: tel. 0545- 64330 teatrogoldoni@accademiaperduta.it www.accademiaperduta.it

Monia Savioli