Cade e batte la testa mentre scarica la merce

Bagnacavallo, incidente sul lavoro nella zona industriale per un autotrasportatore 53enne, portato in elicottero al Bufalini

Cade e batte la testa mentre scarica la merce
Cade e batte la testa mentre scarica la merce

È stato trasportato in elicottero al trauma center dell’ospedale ‘Bufalini’ di Cesena l’autotrasportatore italiano di 53 anni che ieri mattina, poco prima delle 7.30 in via Cà del Vento, nella zona industriale di Bagnacavallo, è rimasto ferito in un incidente sul lavoro. L’uomo si trovava all’esterno di un’azienda della zona ed era intento a scaricare della merce quando, per cause che sono tuttora in corso di accertamento da parte degli inquirenti, è caduto dalla pedana mobile di carico dell’autocarro, riportando traumi e ferite al capo. Per quanto serie, le sue condizioni in seguito all’infortunio al momento sembrano per fortuna non essere tali da non mettere a repentaglio la vita del 53enne, ma certo lo spavento iniziale, come è facile immaginare, è stato tanto. E ci vorrà tempo perché l’uomo possa riprendersi in seguito a quanto gli è accaduto ieri mattina.

Sul posto dopo l’incidente è intervenuta a sirene spiegate un’ambulanza del 118 accompagnata dal mezzo avanzato di soccorso con a bordo il medico, che interviene sempre nelle situazioni classificate come gravi. Erano presenti inoltre anche due pattuglie di carabinieri che fanno capo alla compagnia di Lugo.

Dopo una primissima valutazione delle condizioni e ritenuto necessario trasportare il prima possibile l’uomo all’ospedale cesenate, sul posto è intervenuto l’elicottero di Ravenna Soccorso, atterrato alcuni minuti dopo l’arrivo dei sanitari nella stessa via Cà del Vento. E il velivolo, una volta effettuato il trasbordo del 53enne dall’ambulanza, è decollato diretto verso il Bufalini.