Il candidato Sangiorgi presenta il comitato

Per il centrosinistra a Conselice. Si sono concluse le prime tre assemblee pubbliche. Le linee del programma

Il candidato Sangiorgi presenta il comitato
Il candidato Sangiorgi presenta il comitato

La campagna elettorale in vista delle prossime amministrative si sta animando.

Si sono concluse le prime tre assemblee pubbliche di presentazione a Lavezzola, San Patrizio e Conselice del candidato sindaco di Conselice del centrosinistra Andrea Sangiorgi.

Incontri che, si legge nel comunicato "hanno registrato un’importante e significativa affluenza di cittadini da un lato e dall’altro hanno espresso un buon dibattito sulle criticità da affrontare che faranno sicuramente parte dei temi del programma del candidato sindaco".

I temi affrontati negli incontri hanno spaziato dalla qualità ambientale e sicurezza idraulica del nostro territorio, alla qualità della vita sociale delle tre comunità che compongono il nostro Comune "con l’obiettivo – continuano – di ribaltare la situazione di disagio che va oltre a quanto accaduto nel maggio scorso".

"Dopo questi incontri prende forma un percorso completamente nuovo da fare insieme per realizzare una comunità più partecipata al suo interno – afferma Andrea Sangiorgi –. Questi incontri pubblici li ho voluti fare sin da subito, perché sono profondamente convinto della necessità di costruire un programma di forte rinnovamento, con il contributo largo dei cittadini e delle loro istanze; è stato un momento di ascolto sincero e responsabile, modalità che segnerà profondamente la mia candidatura. Questa sarà la mia direzione di marcia: ascolto e umiltà".

Nel programma il candidato sindaco inserisce "i problemi non solo derivati dalla catastrofica alluvione e le concrete soluzioni. Dalla sicurezza del territorio, al potenziamento del servizi di prossimità ai cittadini, al rapporto con l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna di cui Conselice fa parte, alla manutenzione e cura dei nostri luoghi pubblici per un maggiore decoro urbano ed alla sicurezza del vivere comunitario. Ma sopratutto che costruisca un rapporto fortemente partecipato tra cittadini, associazioni che operano sul territorio ed i processi economici".

Si specifica nel comunicato che ad oggi, aa una settimana dalla sua investitura, sono quasi 300 le adesioni a sostegno della candidatura di Andrea Sangiorgi che nel frattempo ha costituito il primo nucleo del comitato elettorale e di programma, i cui referenti sono Kocis Urso, Elena Martoni con il contributo di Daniele Rubbi. Un comitato con la funzione di coinvolgere i cittadini nella costruzione delle proposte del programma, contribuendo anche alla stesura della lista e per una squadra di governo al servizio delle proprie comunità".