La lectio magistralis di Mola sulla Repubblica Romana

Si è svolto a Ravenna un convegno per celebrare il 175° anniversario della Repubblica Romana, con relazioni storiche e musicali.

La lectio magistralis di Mola sulla Repubblica Romana
La lectio magistralis di Mola sulla Repubblica Romana

Si è svolto nella sala Muratori della biblioteca Classense il convegno organizzato per celebrare il 175° anniversario della Repubblica Romana. L’evento voluto dalla Fondazione Ravenna Risorgimento, in collaborazione con l’Istituto Biblioteca Classense e col patrocinio del Comune di Ravenna, è stato moderato da Claudia Foschini con gli interventi del vice sindaco Eugenio Fusignani, presidente della Fondazione Ravenna Risorgimento, e della professoressa Fulvia Missiroli dell’Istituzione Biblioteca Classense.

Punto cardine della giornata la relazione dello storico e saggista, professor Aldo Alessandro

Mola, autore di numerose pubblicazioni sul Risorgimento, che tenuto una lectio magistralis spaziando dall’Illuminismo alla nostra attuale Repubblica con

riflessioni sui valori della Costituzione della Repubblica Romana 1849 paragonata a quella del 1948 e allo Statuto Albertino. Inoltre si è esibito il cantante lirico ravennate Raffaello Bellavista. Il convegno che la Fondazione Ravenna Risorgimento ha organizzato è stato promosso congiuntamente alla “Società Conservatrice del Capanno Garibaldi”, all’Associazione Nazionale Veterani e Reduci Garibaldini e all’Associazione Mazziniana Italiana.