La lista ’Cervia ti amo’ "aperti a interlocuzioni"

La replica all’assessore Mazzolani relativamente all’avvicinamento ai candidati sindaci. "Non ci sentiamo rappresentati da te"

La lista ’Cervia ti amo’ "aperti a interlocuzioni"
La lista ’Cervia ti amo’ "aperti a interlocuzioni"

Arriva dall’associazione culturale Cervia Ti Amo, dalla Lista civica Cervia Ti Amo e dal direttivo dell’associazione stessa la replica all’assessore Enrico Mazzolani direttamente a seguito delle sue dichiarazioni nelle quali ‘rinnegava’ la volontà di alcuni della lista di avvicinarsi al candidato di centrodestra Massimo Mazzolani.

"Caro Enrico –scrivono –, questa volta l’hai fatta grossa mancando di rispetto a tutti coloro che in questi anni si sono spesi per ‘Cervia Ti Amo’. Che gli amici firmatari hanno, in maniera libera lasciato la lista durante questo percorso, chi per motivi personali, chi per l’approdo ad altre formazioni politiche in cui ricoprono anche incarichi. Alcuni come te caro Enrico, hanno sempre avuto e tutt’ora hanno la tessera del Partito Democratico in tasca, rivendicandone l’appartenenza. Cervia Ti Amo è un’associazione culturale che alimenta da cinque anni l’omonima lista civica. Una lista Civica davvero. Come tale ha una presidente, Silvia Elena Berlati e un consiglio direttivo mentre la lista ha un coordinatore: Pietro Ancarani. Persone che hanno lavorato con impegno su documenti e proposte insieme agli altri liberi iscritti che tu conosci bene. L’associazione detiene il simbolo della lista e si riunisce periodicamente discutendo e prendendo decisioni sulle azioni politiche della lista".

Continuano: "Tu forse lo hai dimenticato perché non parteci alle riunioni da un anno e mezzo, per questo a luglio il tuo incarico è decaduto e non ci siamo più sentiti da te rappresentati. Per questo tu oggi parli a titolo del tutto personale. Noi ti vogliamo ricordare peraltro, che il candidato del centrosinistra non è stato condiviso, ma lo ha scelto soltanto il Partito Democratico. Noi ascolteremo le idee e le proposte di chiunque risponda all’appello che abbiamo lanciato sui temi che interessano ai cittadini, senza pregiudizi ideologici e con l’unico scopo di fare il bene di Cervia. Cosa che evidentemente non interessa a tutti. Ma di certo noi non ci presteremo più a queste sterili polemiche che chiudiamo qui".

A rimarcare la posizione arriva anche la precisazione proprio della presidente Silvia Berlati "Come presidente della Associazione culturale ‘Cervia ti Amo’ che esprime la lista civica omonima, voglio ricordare che fin da tempi non sospetti si è dissociata dall’attuale amministrazione togliendo la fiducia al suo assessore di riferimento Enrico Mazzolani per contrasti su temi fondamentali come: consumo del territorio, urbanizzazione selvaggia, attività e concessioni balneari, funzionamento della macchina amministrativa, disservizi di Hera, gestione del volontariato. Tutti sempre evidenziati pubblicamente dal nostro consigliere Alain Conte in Consiglio comunale".

Continua ancora la presidente Silvia Berlati specificando che: "Questa nostra dissociazione pone la nostra lista civica in un’area totalmente laica, disponibile ad ogni interlocuzione che non accettiamo venga fraintesa. La linea pubblicamente espressa da Alain Conte è sempre stata frutto della condivisione da parte di tutti i membri dell’associazione che hanno partecipato agli incontri che, quasi mensilmente, si sono tenuti. La nostra laicità è testimoniata dal fatto che nessuno di noi ambisce o ha chiesto alcun incarico o ruolo ma dalla priorità di temi già espressi che non hanno mai avuto risposte esaurienti e conseguenti".

Ilaria Bedeschi