Musica e parole in nome di Segovia A Faenza l’omaggio al chitarrista

Al Museo Zauli un’autobiografia immaginaria del grande artista spagnolo col Duo Remembrances .

Musica e parole in nome di Segovia  A Faenza l’omaggio al chitarrista
Musica e parole in nome di Segovia A Faenza l’omaggio al chitarrista

Sarà un concerto di musiche e parole che ricostruisce una sorta di autobiografia immaginaria del grande musicista andaluso Andrés Segovia quello di stasera alle 21 al Museo Carlo Zauli di Faenza. “Quadri della vita di Andrés Segovia” questo il titolo dell’appuntamento proposto dal Duo Remembrances, formato dal chitarrista siracusano Nello Alessi e dal giornalista critico musicale Guido Barbieri. Il concerto organizzato nell’ambito di Emilia Romagna Festival è realizzato in collaborazione con In Tempo, rassegna musicale diretta da Donato D’Antonio e organizzata dalla Scuola di Musica Comunale Giuseppe Sarti di

Faenza. Andrés Segovia (Linares, 1893 – Madrid, 1987) è universalmente riconosciuto come uno dei più grandi chitarristi di tutti i tempi. Biglietto 5 euro, gratis fino a 10 anni.