Dramma a Cervia, i rilievi dei carabinieri (Foto Zani)
Dramma a Cervia, i rilievi dei carabinieri (Foto Zani)

Cervia (Ravenna), 8 luglio 2020 - Dramma ieri sera lungo la Statale Adriatica. Una donna di 43 anni, pare al culmine di un litigio col fidanzato, si è lanciata dall'auto in corsa che lui stava guidando, finendo in mezzo alla carreggiata. Erano circa le 23, il fatto è successo all'altezza di Cervia.

LEGGI ANCHE Cervia, in prognosi riservata la donna che si è gettata dall'auto

L'auto, una Smart, viaggiava in direzione Ravenna. Il ragazzo ha subito fermato la marcia e chiamato i soccorsi. La donna non è stata investita da altre auto, ma è rimasta ferita gravemente. I sanitari del 118 l'hanno soccorsa e portata con l'ambulanza all'ospedale 'Bufalini' di Cesena dove lotta tra la vita e la morte. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Cervia e Milano Marittima che hanno trovato sul posto il fidanzato della donna, in lacrime e sotto choc.

L'uomo, un 49enne, è stato ascoltato durante la notte nella caserma dei carabinieri e ha riferito la sua versione dei fatti.