Tuffo della Befana, l’incognita è il meteo

Presentata l’edizione 2024 della divertente iniziativa che si concluderà sabato a Tagliata. Previsto vento forte. Non è escluso il rinvio

Tuffo della Befana, l’incognita è il meteo
Tuffo della Befana, l’incognita è il meteo

La magia del Natale continua venerdì e sabato nella Riviera dei Pini di Tagliata, e con il nuovo anno arriva uno degli eventi più attesi: Il Tuffo della Befana. Conto alla rovescia quindi per il tuffo più esilarante e goliardico per dare il benvenuto al nuovo anno come segno di buon auspicio. Al momento sono oltre 60 gli iscritti ma si punta a superare il record dello scorso anno quando fuorno 183. Unica incognita, al momento, sono le condizioni atmosferiche le quali, come annunciato ieri mattina dagli organizzatori, potrebbe fare slittare le due giornate al 13 e 14 gennaio soprattutto se il vento dovesse essere troppo forte.

In ogni caso sarà tra la giornata di oggi e domani che la Riviera dei Pini deciderà il da farsi. Ad ogni modo, il programma per ora è confermato per le giornate di venerdì e sabato. Pasqualotti, distribuzione della calza piena di dolci ai bambini, Musicanti di San Crispino, food truck, bancarelle di creativi, trampoliere vestito da Befana e tanto altro in attesa del momento clou del Tuffo programmato per sabato alle ore 15 in spiaggia in fondo a Viale Sicilia. Ci sarà tempo fino alle 14.30 per potersi iscrivere. "L’Epifania è una delle forme più caratteristiche ed espressive della nostra tradizione. Un antico rito di passaggio dall’anno vecchio all’anno nuovo, un momento propiziatorio che ha come protagonista la "vecchia", la "befana", portatrice di benevoli auspici e di futura abbondanza, dispensatrice di cibo e fertilità – dichiarano il sindaco Massimo Medri e l’assessora agli eventi Michela Brunelli –. Gli aspetti di intrattenimento, di promozione turistica, ma anche di autentico recupero storico e di tutela della cultura e della tradizione, si fondano in questi eventi che aprono il nuovo anno e offrono ulteriori opportunità di stare insieme e divertirsi a Cervia. Il Tuffo della Befana è diventato uno degli appuntamenti immancabili del nostro programma, una vera e propria festa che sempre più entusiasma le tante persone che vi partecipano. Il grande successo finora riscosso dalle iniziative natalizie è il segnale che gli sforzi e la qualità sono premiati. Sempre più dobbiamo essere fiduciosi in nuove possibilità di crescita e questa è la direzione giusta da seguire".

Spazio anche alla beneficenza: durante tutto l’evento verranno raccolte offerte che andranno a sostegno dell’associazione Auxilia Onlus per contribuire al progetto del doposcuola attivato presso la scuola ’A. Manzi’ di Tagliata. Per coloro che provengono da fuori regione, numerose strutture ricettive saranno aperte, offrendo soluzioni di alloggio per tutti i gusti. Per iscrizioni e informazioni è possibile inviare una mail all’indirizzo info@rivieradeipini.it o chiamare il numero 0544/1888363.

Ilaria Bedeschi