ANTONIO LECCI
Cronaca

Novellara, durante un controllo aggredisce i carabinieri

L'uomo è stato trovato fuori casa nonostante l'obbligo imposto dall'autorità giudiziaria

Controllo dei carabinieri

Controllo dei carabinieri

Novellara (Reggio Emilia), 9 luglio 2024 - Doveva restare in casa nelle ore serali e notturne, come da obbligo previsto dall’autorità giudiziaria. Ma i carabinieri di Novellara lo hanno sorpreso oltre le 22 fuori dall’abitazione, nella frazione di Santa Maria. Alla richiesta di spiegazioni, l’uomo è diventato minaccioso, aggredendo i carabinieri. E solo l’intervento di una seconda pattuglia, non senza fatica, ha permesso di fermare il 39enne, denunciato per minaccia, violenza, resistenza a pubblico ufficiale. E’ accaduto una settimana fa. I carabinieri aggrediti sono stati medicati in ospedale per traumi guaribili entro cinque giorni. Alla vista dei militari, il 39enne ha prima scagliato il telefonino a terra, iniziando a inveire contro di loro, fino ad aggredirli con calci e pugni. Alla fine è stato bloccato e portato in caserma, dove è stato denunciato. La situazione ora è al vaglio della magistratura per possibili ulteriori provvedimenti a carico dell’uomo.