La sorpresa di Pasqua. La Riviera supera l’esame. Spiaggia e locali presi d’assalto. Anche gli hotel sorridono

Da Rimini a Riccione è stato un weekend da incorniciare, bilancio positivo anche nelle altre località. Sadegholvaad: "Tanti ospiti italiani e stranieri, la stagione non poteva cominciare meglio". .

La sorpresa di Pasqua. La Riviera supera l’esame. Spiaggia e locali presi d’assalto. Anche gli hotel sorridono

Da Rimini a Riccione è stato un weekend da incorniciare, bilancio positivo anche nelle altre località. Sadegholvaad: "Tanti ospiti italiani e stranieri, la stagione non poteva cominciare meglio". .

Ristoranti presi d’assalto, da riminesi e turisti. E tanti anche in spiaggia per pranzare, prendere il primo sole della stagione e – i più coraggiosi – fare il primo bagno. Buona la prima per la Riviera. Alla fine questo weekend di Pasqua, complice le condizioni meteo (ha piovuto soltanto ieri) ha regalato tanti sorrisi. Molti degli hotel aperti, grazie ai turisti del last minute, sono arrivati a riempire più dell’80 per cento delle camere disponibili. C’è chi ha fatto il tutto esaurito.

RIMINI

Non ha dubbi il sindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad, facendo il bilancio del primo ponte della stagione. "Le sfide al Paganello e nel campo da basket di piazzale Kennedy. La folla in spiaggia e sul lungomare. Le vie del centro storico prese d’assalto per il giro tra i mercatini. È stata una Pasqua per tutti i gusti, che è andata ben oltre le aspettative degli operatori turistici, che temevano nel colpo di coda del maltempo. Che c’è stato, ma solo ieri, praticamente a giochi fatti". Per Sadegholvaad quello arrivato in questi giorni è "un ottimo segnale per l’avvio di stagione. Un pieno di ospiti italiani e stranieri, tra loro tanti giovani attratti anche dagli eventi, sportivi e non solo, a Rimini e nel resto della provincia. Parlando con diversi operatori, il clima è stato molto positivo. Ci si attende numeri importanti per aprile e i prossimi ponti".

RICCIONE

Una Pasqua come non si vedeva da anni. Riccione presa d’assalto tra il ‘salotto’ e il lungomare. Un’atmosfera da anni Novanta, con deejay set in ogni angolo del centro, a segnalare l’apertura di nuovi locali e party esclusivi. Erano oltre 500 gli invitati sabato all’inaugurazione della nuova collezione di Dsquared2, con i due stilisti accolti come vere star dalla folla che ha cinto d’assedio per ore la boutique Gaudenzi in viale Ceccarini. Vip, modelli, una fauna eclettica di personaggi che all’ora dell’aperitivo si è accalcata davanti ai cordoni sorvegliati dai buttafuori. Dan e Dean Caten hanno attirato sguardi dei curiosi e fotografi, passando dal Weme hotel alla boutique Gaudenzi, poi la cena all’Autentico e serata al Peter Pan, scortati da una corte di modelli e influencer. Altro party in viale Gramsci per l’apertura della nuova profumeria Paltriscent, con deejayset sulla strada e centinaia di ospiti a bere nel cuore del viale.

MISANO

Grande successo ieri per la sfilata delle moto storiche organizzata dal Motoclub di Misano, accompagnata dalla mostra scambio vicino all’Arena 58. Un evento che ha chiuso in bellezza un weekend ricco di appuntamenti, tra cui il concerto dei Revolution.

CATTOLICA

Una Pasqua positiva anche per Cattolica, con l’arrivo dei primi turisti della stagione e numerosi eventi durante il fine settimana. Uno su tutti il Festival del gusto, che ha attirato migliaia di persone tra cibi di strada, birre artigianali e tanta musica dal vivo.

BELLARIA

Un weekeend per ballare e cantare. Tra sabato e domenica Bellaria si è trasformata in una grande discoteca a cielo aperto per tutti, grandi e piccini, col nuovo format della musica diffusa. Si è partiti con l’Hit parade party organizzato da Radio Bruno di sabato, fino alla serata di Pasqua con ben sei palchi in contemporanea lungo viale Guidi. Il più atteso è stato il concerto di Jerry Calà, che con lo show Una vita da libidine ha divertito e ha fatto cantare a squarciagola il pubblico. Per il sindaco Filippo Giorgetti è stata "una Pasqua entusiasmante, con tanti turisti arrivati a Bellaria per trascorrere il weekend".