Padel al porto. Al via la sfida per la gestione

Il Comune di Rimini ha indetto un bando per l'affidamento dell'ex pista di pattinaggio di Marina centro, attualmente utilizzata come impianto di padel. La struttura sarà concessa fino al 31 dicembre 2025 e il canone d'affitto richiesto supera i 40mila euro all'anno.

Padel al porto. Al via la sfida  per la gestione
Padel al porto. Al via la sfida per la gestione

Fa gola a tanti l’ex pista di pattinaggio di Marina centro (vicino al porto) che da alcuni anni ospita un impianto di padel. Attualmente la struttura è data in concessione dal Comune alla società Fiji, che ha aperto qui il Circolo padel Rimini. Agli uffici comunali è arrivata una manifestazione d’interesse anche da parte di un’altra società sportiva, e Palazzo Garampi "vista la pluralità di concorrenti" ha deciso di indire un bando per affidare la struttura. Tutti gli interessati dovranno presentare la domanda entro l’1 marzo. Sarà da capire quanti alla fine parteciperanno, dato che l’area dell’ex pattinaggio sarà affidata in concessione "fino al 31 dicembre 2025". Insomma: chi si aggiudicherà la struttura potrà tenerla, salvo l’eventuale rinnovo della concessione da parte del Comune, per un solo anno e mezzo. Il canone d’affitto richiesto dall’amministrazione supera i 40mila euro (36.445 euro più Iva) all’anno.