Legnago, spray al peperoncino a scuola: 5 studenti finiscono al pronto soccorso

Bravata nella mattina all’istituto Marco Minghetti: intervenuti tre mezzi di soccorso, carabinieri e vigili del fuoco

Macerata, rissa con lo spray al peperoncino (Foto d'archivio Newpress)
Macerata, rissa con lo spray al peperoncino (Foto d'archivio Newpress)

Legnago (Verona), 10 febbraio 2024 – Una bravata a scuola finita con 5 compagni portati al pronto soccorso. I cinque studenti sono rimasti intossicati a causa dalle esalazioni di uno spray al peperoncino spruzzato stamani all'interno dell'Isis Marco Minghetti a Legnago. Dirigenza scolastica e insegnanti hanno allertato i soccorsi e sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem 118 con tre mezzi tra cui un’ambulanza infermierizzata e un’auto medica. Sul posto anche carabinieri e vigili del fuoco per i rilievi del caso.

I soccorsi

I cinque giovani intossicati sono stati curati in codice verde all'ospedale Mater Salutis di Legnago. Non è il primo caso di bravate di questo tipo in una scuola nel capoluogo della bassa veronese: il 23 novembre scorso, all'Istituto professionale Medici, più di 20 persone tra studenti e insegnanti erano state intossicate dallo spray urticante, cinque erano state portate in ospedale in codice giallo, 18 in codice verde.