L'ospedale di Fabriano dove è stato effettuato il prelievo multiorgano
L'ospedale di Fabriano dove è stato effettuato il prelievo multiorgano

Fabriano (Ancona), 8 novembre 2019 -  Prelievo multiorgano all'ospedale di Fabriano sul corpo di una giovane donna residente sul territorio deceduta proprio al Profili a causa di un'emorragia cerebrale. In città la scorsa notte sono arrivate equipe di professionisti di regioni diverse per l'operazione "resa possibile - spiega una nota Asur - grazie alla perfetta organizzazione e collaborazione tra il personale medico ed infermieristico del servizio anestesia e Rianimazione e del blocco operatorio dell'ospedale di Fabriano".

L'intervento si è svolto sotto il coordinamento del centro regionale dei Trapianti e il Nit (Nord ItaliaTransplant) di Padova, che ha prelevato il polmone, mentre lo staff di Udine ha prelevato il cuore e Cagliari il fegato, dirottato poi ad Ancona e Fabriano, che ha provveduto all'espianto delle cornee. "La direzione medica di presidio dell’Area Vasta 2 - sostiene l'Asur - e tutto il personale medico e paramedico porgono un sentito ringraziamento alla famiglia della giovane donna deceduta per emorragia cerebrale che, con il suo consenso alla donazione degli organi, ha contribuito a ridare la speranza a cinque pazienti".