Incidente a Jesi, i rilievi
Incidente a Jesi, i rilievi

Jesi (Ancona), 21 maggio 2020 – Micidiale schianto oggi pomeriggio all’incrocio tra viale Don Minzoni e via Ancona: gravissimo un centauro. E’ accaduto attorno alle 17.30 all’incrocio maledetto davanti al concessionario Citroen: coinvolti una moto Ducati e un furgone. Ad avere la peggio è stato il giovane centauro, di 28 anni, trasportato in eliambulanza all’ospedale regionale di Torrette.

Leggi anche Jesi, anziani coniugi investiti mentre attraversano: gravi

E’ in gravi condizioni avendo riportato fratture alle braccia e alle gambe e un trauma toracico, ma non sarebbe in pericolo di vita. I sanitari accorsi hanno rilevato parametri stabili e l’hanno trasportato in codice rosso all’ospedale di Torrette. Si tratta dell’ennesimo incidente che accade su questo incrocio dove le auto sfrecciano veloci. Per questo tratto è in progetto la realizzazione di una rotatoria da mettere a sistema con quella in corso di realizzazione poco più avanti. Sul posto gli agenti della polizia locale per i rilievi del caso e per far defluire il traffico. Strada chiusa durante i soccorsi e i rilievi. E’ il secondo grave incidente avvenuto oggi in città.