Chiusa la superstrada tra Jesi e Monsano dopo i danni al ponte
Chiusa la superstrada tra Jesi e Monsano dopo i danni al ponte

Jesi (Ancona), 20 giugno 2020 – Resta chiuso il tratto di superstrada tra Jesi Ovest e Monsano per chi da Roma procede verso Ancona: i tecnici sono al lavoro dopo il danno riportato dal ponte all’uscita Jesi Est  dopo il passaggio di un mezzo pesante. Al lavoro c’è anche la Polstrada che sta cercando di rintracciare, anche con l’aiuto delle telecamere, il responsabile del grave danneggiamento che avrebbe intaccato la stabilità del ponte. Un danno importante alle travi di sostegno del ponte in calcestruzzo.

Difficile che il conducente del grosso mezzo che usciva dalla superstrada con direzione centro città non si sia accorto del danno causato dal ponte. Sarà in ogni caso chiamato a risarcire il danno e sanzionato secondo le norme del Codice della Strada.  La Ss76 “della Val di Chienti” dovrà rimanere chiusa nel tratto da Jesi Ovest – Monsano almeno fino alla prossima settimana. Non è infatti possibile consentire l’uscita a Jesi Centro per i problemi di staticità del ponte San Carlo che è interdetto ai mezzi pesanti. Meno disagi per il tratto Ancona Roma della superstrada: si esce a Jesi Est e si rientra nello stesso tratto ma nella corsia opposta.