Wine Trail, maratona nei vigneti

3.700 atleti da 25 nazioni per una gara senza uguali. Su tutti Desco e Del Pero. .

Wine Trail, maratona nei vigneti
Wine Trail, maratona nei vigneti

Elisa Desco e Luca Del Pero hanno griffato una bellissima edizione della Valtellina Wine Trail. I due campioni del Team Scarpa hanno dato spettacolo nella gara principe tagliando in solitaria il traguardo. La Valtellina Wine Trail Salumificio Rigamonti ha festeggiato il suo decennale con l’ennesimo record di partecipanti (3700 atleti) e soprattutto con l’entusiasmo di chi ha tagliato il traguardo tra le due ali di folla della centralissima Piazza Garibaldi di Sondrio. Il mix sport, enogastronomia promozione del territorio si conferma vincente.

Tra i volti più sorridenti, ovviamente, quelli di Luca Del Pero ed Elisa Desco, re e regina sulla distanza principe da 42 km, partita da Tirano. Il lariano, dopo il successo dello scorso anno, ha concesso il bis, con una cavalcata trionfale che lo ha portato a tagliare il traguardo di piazza Garibaldi in 3h15’30’’. Alle sue spalle, staccato di poco più di 4’, il giovane Andrea Rota, davanti a Francesco Nicola, in 3h23’51. Nella gara femminile Elisa Desco entra nella storia di questa gara vincendola per la quinta volta in dieci edizioni. Per lei un finish time di 4h00’34’. Alle sue spalle l’azzurra di trail Camilla Spagnol in 4h08’3". A chiudere il podio le lacrime di gioia di una strabiliante Alice Testini che stupisce tutti, chiudendo in 4h10’00’’. Completano la top five 2023 la campionessa basca Maite Maiora Elizondo e la tedesca Anne Kesselring.

Nella gara di 21 chilometri, partita da Chiuro, da segnalare il successo di Daniel Antonioli che, col tempo di 1h32’53’’, ha superato un ottimo Massimiliano De Bernardi, secondo a 57’’. Medaglia di bronzo per il malenco Alessandro Rossi, staccato di 1’35’’.

Al femminile, primo posto per la britannica Sarah Willhoit, in 1h44’17’’. Podio completato dalla rientrante Barbara Bani dalla vincitrice dello scorso anno Gaia Bertolini.

Nella Sassella Trail di 13 km successo per Lorenzo Beltrami, in 58’49’’, in campo maschile e Elisa Sortini, 1h07’43’’, tra le ladies. Al traguardo di Sondrio sono giunti anche i 15 equipaggiamenti delle joëlette, che si sono così mescolati, come in una grande famiglia, al resto dei concorrenti, per godere a pieno dell’atmosfera di festa che, da 10 anni a questa parte, si respira durante le prime settimane di novembre.

"E’ stata dura anche quest’anno e sono davvero felice di aver vinto la seconda volta qui - ha detto Luca Del Pero - anche perché nelle ultime gare non mi sentivo al massimo della condizione e la stanchezza di questa lunga stagione si è fatta sentire. Sono però riuscito a fare la differenza al 25°km".

"Ho corso con il cuore e la passione - ha detto la Desco -. Non potevo chiedere di più, anche perché negli ultimi 10 km ho iniziato ad accusare i segnali di una stanchezza dovuta alla mancanza di km nelle gambe. È stata dura, ma sono davvero felice di essere un’altra volta riuscita a vincere la Wine Trail".