Judo, argento per l'atleta jesino Alex Ntipadem al Gran Prix di Lignano Sabbiadoro

Il giovane della Judo Samurai Jesi ha raggiunto un secondo posto che lo proietta tra le primissime posizioni nella ranking italiana dei Cadetti

L’atleta jesino Alex Ntipadem
L’atleta jesino Alex Ntipadem

Jesi (Ancona), 30 gennaio 2024- L'atleta jesino alex Ntipadem della Judo Samurai Jesi si è piazzato al secondo posto al Gran Prix di Judo di Lignano Sabbiadoro sabato scorso. Al prestigioso torneo internazionale, l’atleta jesino ha partecipato per la seconda volta, l’anno scorso non era riuscito a fare nessun piazzamento, quest’anno è arrivato alla finale, persa con un atleta fortissimo delle Fiamme Gialle, una finale, che, con un po’ più di esperienza avrebbe fatto sua. Un risultato comunque molto buono considerando che nella sua categoria, gli 81 kg cadetti, erano oltre 50 atleti tra i più forti d’Italia, poi atleti austriaci, sloveni, rumeni, ungheresi e francesi e tedeschi. Una prestazione eccellente, Ntipadem ha vinto i primi quattro incontri tutti per Ippon, un secondo posto che lo proietta tra le primissime posizioni nella ranking italiana dei Cadetti. Un risultato che premia la costanza e il talento dell’atleta, la competenza e la programmazione del team della Judo Samurai di Jesi, società sportiva destinata a far parlare di sé in campo agonistico con il Judo, in campo sociale con i progetti di inclusione che sta realizzando e in campo educativo per le iniziative e le attività promosse.