Bologna: manovre sospette, scoperta banda di ‘bancomattari’

Nei guai tre persone, fermate per un controllo in viale Lenin: avevano in auto una ‘marmotta’ carica di esplosivo pronta per essere innescata, piedi di porco, torce, guanti e ricetrasmittenti

Bologna, 13 febbraio 2024 – L’uomo al volante dell’Alfa Mito, appena notata la pattuglia delle Volanti, ha effettuato delle manovre sospette, che non sono passate inosservate ai poliziotti.

Così, stanotte in viale Lenin, gli agenti hanno deciso di seguire e fermare la macchina con abbordo tre persone.

Nell'auto tutto l'occorrente per far saltare un bancomat: nei guai tre persone dopo un controllo di polizia in viale Lenin
Nell'auto tutto l'occorrente per far saltare un bancomat: nei guai tre persone dopo un controllo di polizia in viale Lenin

Un normale controllo del territorio si è trasformato così nell’arresto di tre presunti bancomattari: infatti, all’interno della macchina, controllata dagli agenti, sono stati trovati una ‘marmotta’ caricata con 400 grammi di esplosivo, pronta per essere innescata, e due borsoni con all’interno passamontagna, piedi di porco, torce, guanti e anche delle ricetrasmittenti capaci di captare le frequenze di polizia e carabinieri.

Cosa ha trovato la polizia nell'auto dei bancomattari
Cosa ha trovato la polizia nell'auto dei bancomattari

E i tre sono stati subito identificati: si tratta di un palermitano di quarant’anni con precedenti specifici, un napoletano di 39 anni e un romagnolo di 28 anni, con precedenti per altri reati.

I poliziotti delle volanti hanno allertato subito i colleghi artificieri che hanno disinnescato la marmotta. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Squadra mobile. I tre sono stati arrestati per possesso di materiale esplodente e accompagnati alla Dozza in attesa della convalida.

Le indagini adesso proseguono per verificare se i tre, che erano probabilmente in cerca di un bancomat da fare esplodere, siano responsabili di altri colpi commessi in città e provincia.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro