Eduscopio 2023 Bologna, la classifica di licei e istituti: Galvani e Copernico in testa

Il portale ha fotografato le scuole che meglio preparano al percorso post Maturità. Diverse conferme e alcune sorprese, oltre alle polemiche. Promossi Mattei e Majorana, ecco l’elenco di tutti gli indirizzi

Eduscopio 2023, la classifica dei migliori istituti superiori

Eduscopio 2023, la classifica dei migliori istituti superiori

Bologna, 22 novembre 2023 – Sono i maturi del primo lockdown, quelli dell’anno accademico 2019-2020, gli studenti di cui Eduscopio ha rilevato il percorso universitario o di lavoro a tre anni da quell’esame di Stato solo orale e in presenza. Eduscopio, il portale della Fondazione Agnelli, è oggi on line ( www.eduscopio.it ) e nelle schermate che presenta, non senza polemiche, si trovano i licei o gli istituti tecnici e professionali che meglio preparano al dopo-maturità universitari o lavoratori. Primi a scendere nell’agone i due licei classici cittadini, Galvani e Minghetti. Con il primo che batte il secondo. Di nuovo. Passando all’altra metà del cielo, tra i licei scientifici anche quest’anno il podio va al Copernico, sempre tallonato dal Galvani e dal Fermi. Novità per la quarta posizione agguantata dal Righi, che sale di un gradino. Seguono il Keynes (sesto nel 2022); Da Vinci (settimo); Sabin (nono); Mattei (era al terzo posto); Malpighi (ottavo) e Sant’Alberto Magno (decimo).

Approfondisci:

Migliori scuole superiori in Emilia Romagna: la classifica di Eduscopio 2023

Migliori scuole superiori in Emilia Romagna: la classifica di Eduscopio 2023

Sul fronte delle Scienze applicate (di fatto uno scientifico senza latino), la graduatoria è quanto meno curiosa: Keynes (l’anno scorso non pervenuto); Malpighi (terzo un anno fa); Righi (era primo); Copernico (secondo nel ’22); Sabin (quarto); Fermi (quinto); Majorana e Manzoni (stabili). La galassia delle scienze umane, con e senza indirizzo economico-sociale, rileva grandi mutamenti: Mattei (secondo l’anno scorso), Laura Bassi (rimontato dal quarto posto); Sabin (perde il podio) e Da Vinci (meno una posizione). All’economico-sociale: Da Vinci scala una posizione, da secondo a primo, e scavalca il Mattei, che scivola secondo. Terzo il Laura Bassi, che era quarto, posizione occupata dal Sabin (prima terzo). Chiude, stabile, il San Luigi. Ribaltoni anche al linguistico: il Majorana si appunta la medaglia d’oro tolta al Galvani, che plana quarto. Medaglia d’argento al Copernico, che era quinto. Il bronzo va al Keynes (quarto). Da Vinci perde due posizioni e diventa quinto. Infine, Malpighi-Laura Bassi-Boldrini: invariati.

Approfondisci:

Eduscopio 2023 nelle Marche: la classifica delle scuole superiori

Eduscopio 2023 nelle Marche: la classifica delle scuole superiori

Nel mondo dei tecnici con indirizzo economico regna la triade immutabile: Mattei, Luxemburg e Pier Crescenzi Pacinotti Sirani. Quarto spunta il Salvemini (era quinto); quinto il Tanari del Manfredi Tanarai (sesto nel ‘22). Chiude il Keynes, che perde due posizioni. Al tecnico con indirizzo tecnologico si registrano altre rivoluzioni: Pier Crescenzi Pacinotti Sirani stabile in cima al podio; Serpieri che rimonta dal quarto posto; Belluzzi Fioravanti stabile; Majorana sale di un gradino (era quinto); Aldini Valeriani e Beata Vergine di San Luca. Sparisce il Keynes.

Passando ai tecnici che meglio preparano al mondo del lavoro, partendo dagli economici abbiamo fisso in cima il Keynes seguito dal Tanari del Manfredi Tanari (era terzo); Mattei (secondo); Pier Crescenzi Pacinotti Sirani (sesto nel ‘22); Salvemini (era quarto) e Luxemburg (ex quinto). Con l’indirizzo tecnologico abbiamo Majorana (inamovibile dal podio); Beata Vergine di San Luca (era quinto); Belluzzi Fioravanti (ex secondo); Aldini Valeriani (terzo); Serpieri (quarto); Pier Crescenzi Pacinotti Sirani (ottavo); Manzoni (sesto) e Keynes (settimo). Chiudono i professionali. Servizi: Manfredi del Manfredi Tanari (secondo); Marcello Malpighi (era primo); Aldrovandi Rubbiani, Pier Crescenzi Pacinotti Sirani e Beata Vergine di San Luca (tutti invariati). Industria e artigianato: nessuna variazione con Beata Vergine di San Luca, Belluzzi Fioravanti, Aldini Valeriani e Aldrovandi Rubbiani.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro