Furto in villa. Super bottino da 100mila euro

Sui colli in via Santa Liberata a Bologna. Una o più persone sono riuscite a intrufolarsi nell’abitazione da una finestra al primo piano. Al vaglio ci sono i nastri di alcune telecamere collocate intorno l’abitazione

Furto in villa. Super bottino da 100mila euro
Furto in villa. Super bottino da 100mila euro

Bologna, 7 dicembre 2023 – Un colpo da 100mila euro tra denaro, orologi, vestiti, scarpe e borse è stato messo a segno l’altra notte in una villa sui colli. Una o più persone sono riuscite a intrufolarsi nell’abitazione in via Santa Liberata da una finestra al primo piano, in un momento in cui i proprietari erano assenti, facendo razzia in tutte le stanze dopo aver scoperto anche dove era la cassaforte. A lanciare l’allarme sono stati i proprietari, che una volta rientrati hanno trovato la casa a soqquadro e tutti gli oggetti di valore spariti. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri del Radiomobile che hanno avviato le indagini: al vaglio ci sono i nastri di alcune telecamere collocate intorno l’abitazione così come nelle vie limitrofe, e non si esclude che chi sia riuscito a entrare nella palazzina a due piani sia passato da villa Guastavillani.

La notizia di quanto accaduto la sera del 5 dicembre ha fatto subito il giro dei residenti, così come spiega Francesco Cicognani, presidente di ComiColli: "Abbiamo appreso del furto da alcune chat di persone che abitano in zona e purtroppo parliamo di una situazione drammaticamente incancrenita nel territorio. Come comitato stiamo lavorando al progetto sicurezza da più di anno, e dopo svariati incontri con la Questura, il comitato provinciale per la sicurezza e la Prefettura, finalmente il Comune ha analizzato il progetto e la settimana prossima incontreremo anche il capo di Gabinetto Matilde Madrid". Ma è solo di pochi giorni fa la notizia di altri due furti e due tentati furti avvenuti in provincia, precisamente tra Rastignano a Pianoro, dove ladri si sarebbero scatenati sempre nella zona dei colli.

a. c.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro