Bologna, maltrattamenti verso l'ex moglie: scatta il divieto di avvicinamento per un 53enne

Offese e minacce di morte ripetute negli anni che avevano creato nella donna uno stato di ansia e paura tanto da spingerla a sporgere denuncia ai carabinieri. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine per precedenti di polizia, è indagato per maltrattamenti ed estorsione

Sono intervenuti i carabinieri della stazione di Crevalcore

Sono intervenuti i carabinieri della stazione di Crevalcore

Crevalcore, 24 febbraio 2024 - Insulti, offese e minacce di morte. Una situazione insostenibile che ha portato una donna di 59 anni, incensurata, a sporgere denuncia nei confronti del marito.

Sentita dai carabinieri, la vittima ha riferito di essersi separata dall’uomo, ma che dal 2022 aveva deciso di tornare a vivere con lui per aiutarlo in quanto lui dormiva per strada o in macchina.

Nonostante questo, l’ex marito – un 53enne già noto alle forze dell’ordine per precedenti di polizia – durante l’anno scorso è tornato ad avere comportamenti violenti e oppressivi nei confronti della donna.

Offese e minacce di morte continue, soprattutto sotto effetto di alcol e sostanze stupefacenti. Non solo, la donna ha raccontato ai militari che il 9 gennaio scorso l’uomo l’aveva chiamata chiedendole di prestargli 40 euro per saldare un debito.

Una richiesta alla quale lei si era rifiutata e allora ecco che l’ex marito l’ha chiusa in camera da letto urlandole di darle i soldi.

La donna, terrorizzata dal fatto che potesse farle del male, ha deciso di andare insieme a lui a uno sportello bancario per ritirare la somma richiesta.

Una volta tornati a casa, l’uomo le ha preso con forza le chiavi della macchina e si è allontanato.

Comportamenti ripetuti nel tempo che hanno portato la donna a vivere in uno stato di terrore e ansia, tanto da spingerla a sporgere denuncia.

Ora per l’ex marito è scattato, su disposizione del gip, il divieto di avvicinamento alla persona offesa e l’allontanamento dalla casa familiare, con il braccialetto elettronico.

Non solo, il 53enne è indagato per maltrattamenti nei confronti della ex moglie ed estorsione.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro