Soldi falsi, trovati con 1.300 euro. Arrestati in 5: erano specializzati nelle truffe dei Rolex

Fermati per un controllo a Porta Sant’Isaia i poliziotti delle Volanti hanno perquisito l’auto e l’hotel nel quale alloggiavano

Soldi falsi: arrestati in 5
Soldi falsi: arrestati in 5

Bologna, 30 gennaio 2024 – Cinque arresti e 1.300 euro falsi sequestrati. È l’esito di un controllo di iniziativa dei poliziotti delle Volanti, che l’altra notte, insospettiti da due soggetti notati a Porta Sant’Isaia, hanno deciso di seguirli fino alla loro auto e controllarli.

A bordo della macchina ferma in viale Vicini, c’erano altri due uomini. Subito l’attenzione degli agenti è stata richiamata da alcuni frammenti di una banconota da 50 euro rinvenuta nell’abitacolo. La banconota è risultata falsa: così i poliziotti hanno deciso di approfondire la perquisizione, trovando addosso a uno dei quattro altri 180 euro falsi e, nascosti nel tettuccio della macchina altri 190 euro, oltre a una dose di cocaina. Dopo aver identificato i quattro, tutti campani ben noti alle forze dell’ordine per i loro precedenti per truffa, spendita di banconote false e altri reati affini inerenti il patrimonio, gli agenti sono risaliti all’albergo dove il gruppo soggiornava.

Qui è stata trovata una quinta persona: nella stanza c’erano altri soldi falsi, per un totale complessivo di 1.300 euro. Al termine degli accertamenti, i cinque sono stati arrestati e accompagnati alla Dozza. Adesso le indagini proseguono per capire i motivi che hanno portato la banda, specializzata in truffe del Rolex, a Bologna.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro