Viaggi studio in Irlanda e Spagna per studenti di Bologna: come iscriversi

Un’opportunità rivolta ai ragazzi di medie e superiori per andare all’estero tra giugno e luglio 2024: cosa sapere

Studenti in aeroporto (repertorio)

Studenti in aeroporto (repertorio)

Bologna, 20 febbraio 2024 - Tutti a bordo, si parte. Con destinazione Irlanda e Spagna. Iscrizioni aperte dal 21 febbraio. A far viaggiare i ragazzi di medie e superiori è il Comune di Bologna che organizza e promuove i soggiorni all’estero. Un’opportunità per imparare una lingua straniera soggiornando in famiglia, e sperimentare, attraverso il viaggio, valori come la tolleranza, la comprensione e la condivisione. Tutti i soggiorni si svolgeranno tra giugno e luglio 2024 e sono rivolti, appunto, a ragazzi tra gli 11 e i 17 anni, residenti a Bologna e nella città metropolitana.

Come iscriversi

Mercoledì 21 febbraio alle 9.30 si aprono le iscrizioni per i soggiorni in Irlanda e Spagna. Sul sito FlashGiovani si possono trovare le informazioni e le descrizioni delle singole destinazioni, le modalità di iscrizione e le condizioni di partecipazione. Le iscrizioni sono accolte secondo l'ordine di arrivo e avvengono esclusivamente online con identità digitale (Spid o Cie). Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Servizi per i giovani - Scambi e soggiorni all’estero all'email soggiorni@comune.bologna.it “Con i soggiorni all’estero - sottolinea Mattia Santori, consigliere delegato a Politiche giovanili e scambi internazionali - si conferma una tradizione del nostro Comune, che da oltre quarant’anni propone ai propri adolescenti un’esperienza che unisce formazione linguistica, contaminazione culturale e riscoperta dei valori fondanti dell’Unione europea. In un’epoca in cui i giovani fanno notizia solo quando creano problemi o vivono disagi è fondamentale continuare a offrire opportunità di crescita e di cittadinanza attiva".  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro