Violenza in zona universitaria: strappa gli occhiali e chiede soldi per restituirli

Parapiglia in via Petroni a Bologna: il ragazzo di 26 anni è stato bloccato dai vigili e un buttafuori e poi arrestato dalla polizia

Via Petroni, una delle strade della movida di Bologna (foto Schicchi)
Via Petroni, una delle strade della movida di Bologna (foto Schicchi)

Bologna, 3 febbraio 2024 – Un ragazzo di 26 anni marocchino è stato arrestato per tentata estorsione aggravata stanotte in via Petroni. Erano circa le 4 del mattino quando il giovane si è avvicinato a un ragazzo italiano, che era in compagnia di amici, e gli ha chiesto soldi per comprarsi da mangiare.

Il ragazzo ha rifiutato, ma si è offerto di comprargli una pizza. La pizzeria però era in chiusura a quell’ora e non ha potuto soddisfare l’ordine: cosa che ha provocato l’ira del marocchino. Il quale ha strappato gli occhiali da vista al ragazzo intimandogli di dargli i soldi se voleva riaverli. A quel punto gli amici hanno tentato di difenderlo, ma il ventiseienne ha rotto una bottiglia e li ha minacciati coi cocci: i ragazzi hanno dunque chiamato la polizia.

Quando gli poliziotti sono intervenuti sul posto, il ventiseienne era stato in realtà già bloccato da agenti della polizia locale aiutati da un vigilante privato; hanno così proceduto all’arresto e portato il ragazzo, con numerosi precedenti, in questura e poi alla Dozza.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro