GABRIELE MIGNARDI
Economia

Faac archivia l’anno dei record: raggiunti ricavi per 693 milioni

Ok al bilancio, gli Usa primo mercato. "Importante guadagno di redditività"

Faac archivia l’anno dei record. Raggiunti ricavi per 693 milioni

Faac archivia l’anno dei record. Raggiunti ricavi per 693 milioni

Bologna, 16 aprile 2024 – Bilancio da record per Faac spa, la società bolognese, leader nel settore dell’automazione e del controllo accessi ad uso veicolare e pedonale, con 56 società in 30 paesi dei cinque continenti. L’assemblea dei soci ieri ha approvato il bilancio dell’esercizio 2023, che per il Gruppo Faac Technologies segna il miglior risultato di sempre. A consuntivo i ricavi sono saliti a 693 milioni di euro (35,5 milioni di euro in più rispetto al fatturato del 2022). Ebitda a 125 milioni di euro, in crescita del 16,4% rispetto ai 107,5 milioni del 2022, e un utile operativo che schizza a 87.2 milioni, in crescita del 22,3%.

Non si arresta quindi il cammino di crescita redditizia e sostenibile della multinazionale bolognese di proprietà della Chiesa di Bologna che ad un 2022 con valori già record ha fatto seguito un 2023 con numeri ancora più positivi. "L’esercizio 2023 si è contraddistinto per la capacità del nostro gruppo di gestire e superare con successo buona parte delle criticità di scenario che si erano aperte già nel 2022, in particolare le difficoltà nel reperimento di alcuni materiali, tra tutti le componenti di elettronica, e quelle causate dall’aumento dei prezzi delle materie prime, dell’energia e del costo del lavoro – commenta l’executive chairman Andrea Moschetti –. La crescita di fatturato e volumi è stata accompagnata da un importante guadagno di redditività operativa e l’outlook 2024 rimane positivo, con prospettive di ulteriore crescita".

Il primo mercato del gruppo in termini di fatturato si conferma quello americano dove alla fine del 2023 si sono sviluppati due progetti che si concretizzeranno tra l’anno in corso e il 2025. Entrambi riguardano la città di Atlanta, in cui è in corso una riqualificazione delle infrastrutture di mobilità anche in vista delle partite dei Campionati mondiali di calcio che la capitale della Georgia ospiterà nel 2026. Faac technologies si è infatti aggiudicata il contratto con per la fornitura dei varchi pedonali della metropolitana di Atlanta e di alcune stazioni di autobus: circa 600 moduli con i tornelli ad alta tecnologia di Faac saranno al servizio degli utenti nelle stazioni della subway della città della Coca Cola.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro