Eurolega, la Virtus Bologna sbanca Monaco e dedica la vittoria a Polonara

Splendida prestazione per la formazione di Banchi che batte 59-83 i monegaschi. Al termine del match il pensiero corre subito al compagno operato di tumore

Daniel Hackett in azione (Ciamillo)

Daniel Hackett in azione (Ciamillo)

Montecarlo (Principato di Monaco), 13 ottobre 2023 – Splendida Virtus. La formazione di Luca Banchi annichilisce il Monaco 59-83 e conquista la prima vittoria dell’Eurolega 2023-24, cancellando la sconfitta con lo Zalgiris e preparandosi nel migliore dei modi dal prossimo back-to-back in programma con le sfide del PalaDozza il 18 con Berlino e il 20 con la Stella Rossa. Buona difesa, ma soprattutto un attacco straordinario che dalla lunga distanza non

sbaglia un colpo, permettono alla Virtus di vincere, dominando la sfida.

Grande prova della Virtus che si porta avanti subito 7-14 doppiando gli avversari, allungando progressivamente fino a toccare il 15-27 dopo un parziale di 0-9. La Virtus continua a dominare grazie ai tiri dalla lunga distanza, trovando Smith uno perfetto stoccatore.

I bianconeri sono sempre pronti a respingere colpo su colpo i tentativi di Monaco e così grazie anche ad un eccellente Lundberg, autore di 10 punti nel primo tempo, allungano fino a toccare il +17 sul 28-45, e chiudendo a +15, sul 33-48 all’intervallo.

Nella ripresa la sfida procede ancora un po’ a strappi. Monaco piazza un 5-0 e costringe a 5 rapidi falli, in appena 1’ di gioco, la Virtus.

I bianconeri rispondono ancora con le triple di Shengelia e Belinelli.

La Virtus tocca così il massimo vantaggio sul +25, 42-67 al 27’.

Gioco, partita e incontro per i bianconeri che trionfano e dedicano la vittoria al loro compagno di squadra Achille Polonara, operato in settimana per un tumore: al termine della gara tutti i giocatori hanno mostrato la maglia dell'azzurro in mezzo al campo. 

Il tabellino

AS MONACO 59

VIRTUS BOLOGNA 83

AS MONACO: Okobo, Blossomgame 2, Brown, Diallo 6, Cornelie 7, Jaiteh ne, Motiejunas 7, Tarpey 2, Ouattara 5, Strazel 9, Hall 7, James 14. All. Obradovic.

SEGAFREDO BOLOGNA: Cordinier 6, Lundberg 14, Belinelli 13, Pajola 2, Smith 12, Dobric 9, Cacok, Shengelia 12, Hackett 8, Mickey 5, Dunston 2, Abass. All. Banchi. Arbitri: Radovic, Latisevs, Aliaga

Note: parziali 15-23, 33-48, 48-70.

Tiri da due: Monaco 17/42; Virtus 13/30.

Tiri da tre: 4/22; 16/31.

Tiri liberi: 13/25; 9/13.

Rimbalzi: 35; 46.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro

Continua a leggere tutte le notizie di sport su