Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
25 mag 2022

Rotary, i consigli e le dritte ai rispamiatori di Vincenzo Imperatore

L’ex manager bancario ha avvertito: "Ecco cosa dovete fare per verificare se i vostri risparmi in banca sono nel posto giusto"

25 mag 2022
Vincenzo Imperatore è stato il relatore dell’interessante serata
Vincenzo Imperatore è stato il relatore dell’interessante serata
Vincenzo Imperatore è stato il relatore dell’interessante serata
Vincenzo Imperatore è stato il relatore dell’interessante serata
Vincenzo Imperatore è stato il relatore dell’interessante serata
Vincenzo Imperatore è stato il relatore dell’interessante serata

’Economia post Covid ed economia di guerra’. E’ stato il tema della conviviale organizzata dal Rotary Club Valle del Rubicone e dal suo presidente Claudio Faggiotto alla locanda Antiche Macine. Una conviviale che è stata una sorta di guida di consigli pratici e di facile applicabilità per resistere all’emergenza economica post-pandemia.

Relatore è stato Vincenzo Imperatore ex manager bancario, consulente aziendale, scrittore, opinionista economico, ospite in programmi radiofonici e televisivi sulle reti Rai, Mediaset, La7 e Sky. Nel 2017, il suo libro ’Io so e ho le prove’, giunto alla quinta edizione, è diventato una pièce teatrale adattata, diretta e interpretata da Giovanni Meola.

Ha detto Imperatore: "La pandemia è stata già una catastrofe economica e da due anni le attività produttive non lavoravano più come prima causando licenziamenti, riduzione dei redditi, calo dei consumi proprio per il fatto che i soldi non c’erano più come prima. Ci siamo illusi con la moratoria sulle tasse, e sul pagamento dei mutui, ma si è trattato solo di un effetto temporaneo, di un rinvio. Nella testa degli italiani c’era la convinzione che fosse di lungo tempo. Poi invece la gente si è trovata a dover pagare tutto e parte di quei soldi li aveva già spesi. Poi è arrivata la guerra che ha prodotto una inflazione che non si vedeva da 22 anni. L’inflazione patologica comporta da parte delle banche centrali l’adozione delle politiche monetarie restrittive - ha continuato Imperatore - che determinano l’aumento dei tassi di interesse e la gente paga le rate del mutuo che sono più alte di prima della pandemia e le imprese non riescono più a uscire dalla crisi che ora comporterà una vera ecatombe. Si stimano 400 miliardi di euro di NPL, i crediti morosi, che non si riesce a recuperare in pancia al sistema bancario. In Italia c’è una legislazione che difende consumatori e imprese, ma non si conosce e nessuno ne parla. Questa è una crisi strutturale dovuta a un aumento di tutto. Oggi l’85% del paese soffre di crisi e il 15% ha beneficiato dell’economia Covid e di quella di guerra. Se avete dei risparmi in banca e volete essere sicuri che sono al posto giusto andate su Google e digitate Cet1 seguito dal nome della vostra banca: se segna oltre 12% dormite sonni tranquilli; se l’indice è fra l’8 e il 12% dormite; se segna meno di 8 la mattina dopo andate a prendere i vostri soldi e cambiate istituto".

Ermanno Pasolini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?