Yuri e Tris cercano casa: “A entrambi manca un arto, ma siamo buoni ed educati”

Cesena, la storia di uno studente fuorisede e della sua cagnolina: l’appello lanciato sui social

Yuri Prezzi, bolognese, 29 anni, frequenta Ingegneria biomedica a Cesena ma ha già una laurea in Scienze motorie. Ha chiamato Tris così perché ha tre zampe
Yuri Prezzi, bolognese, 29 anni, frequenta Ingegneria biomedica a Cesena ma ha già una laurea in Scienze motorie. Ha chiamato Tris così perché ha tre zampe

Cesena, 2 ottobre 2023 – Yuri è uno studente fuori sede del Campus di Cesena e desidererebbe un appartamento in affitto compatibile al suo budget, che non arriva alle 500 euro: e fin qui, niente di particolare, siamo davanti a un’esigenza comune a tanti, Cesena è sede universitaria e, come nel resto d’Italia, gli studenti cercano casa e fanno i conti col mercato e le proprie finanze.

Ma la storia di Yuri Prezzi, bolognese in trasferta, vale la pena di essere raccontata, con la leggerezza di chi, come lui, ironizza su se stesso e non rivendica un diritto di priorità in base a ciò che gli manca: un arto inferiore. 

Yuri è giovane, ma non poi così tanto. "Ho 29 anni – spiega – e sono al secondo anno di Ingegneria biomedica". "Sì lo so – scrive sui social dove pure lancia l’appello -, sono vecchio per studiare, ma per me le lauree sono come le tic tac, godi solo dalle 3 caramelle in poi".

Yuri infatti ha già una laurea in Scienze motorie, ha conseguito la Magistrale in Attività fisica adattata ed è anche massoterapista.

"Con me ho un quadrupede, che in realtà è un tripode, perché per farci buona compagnia abbiamo deciso di essere monchi insieme".

"Dunque – si racconta -, sono un tranquillo ragazzo senza gamba, alla peggio sentirete saltellare al piano di sotto la notte, quando vado in bagno, ma il resto del tempo sono tranquillo e lavoro mentre studio. La cagnolina non abbaia praticamente mai… sono non fumatore e posso essere considerato come un fenicottero. Adotta anche tu un fenicottero e sii piacente agli occhi della società".

Insomma, oltre al costo dell’affitto, va considerata l’esigenza di far accettare anche la sua tre-zampe Tris. E l’abbinamento incontra il muro dei locatori. "Sono nato con una malformazione alla gamba sinistra – dice Yuri – e da bambino ho subìto scherno e atti di bullismo. Portavo un tutore dal piede alla coscia, ed era molto doloroso da sopportare, tant’è che a 16 anni, con i medici ho optato per l’amputazione. Dopodiché mi sono dedicato al nuoto competitivo e sono entrato nella nazionale paralimpica, trovando un ambiente accogliente e ho partecipato nel 2014 ai campionati Europei; ho fatto arrampicata sportiva. Guido auto e moto e faccio palestra".

A casa a Bologna ha 3 cani, ma non volendo restare solo a Cesena ha risposto ad un appello Facebook che mostrava la foto di una cagnolina in cerca di adozione dal Sud Italia. "Amore a prima vista – commenta Yuri_, tant’è che neppure ho letto tutta la descrizione, e solo quando è arrivata a destinazione ho visto che era priva di una zampa anteriore.

Allora, l’ho chiamata Tris. Quale migliore compagnia avrei potuto trovare?" Attualmente Yuri vive a Mercato Saraceno, avendo vinto un bando per abitare in un appartamento domotizzato che prevede anche che lui faccia da "facilitatore" del progetto Pnrr per l’Unione Valle Savio con il Terzo settore.

"Ma – conclude -, questo impegno non è più compatibile coi miei studi e data la distanza, mi avvicinerei volentieri a Cesena. E, naturalmente, Tris, con me".