San Marino, la ‘cattiva ragazza’ Loredana Bertè in lizza per l’Eurovision

Il suo nome nei big selezionati a ‘Una voce per San Marino’, il format che sabato manderà un artista al Song Contest europeo

San Marino, 19 febbraio 2024 – Provaci ancora Loredana. C’è pure la ragazza "che per poco già s’inca**a" dell’ultimo Sanremo fra i protagonisti di Una voce per San Marino’ il contest che decide il rappresentante del Titano all’Eurovision Song Contest. Anche se la presenza di Miss Berté al Teatro Nuovo Dogana, sede sabato prossimo della finalissima davanti alle telecamere di San Marino Rtv, non è ancora confermata. "Dopo le dichiarazioni rilasciate dall’artista sul fatto che avrebbe voluto vincere Sanremo anche per tornare in Svezia, abbiamo provato a contattarla sperando in un suo sì" hanno spiegato ieri a Milano gli organizzatori della manifestazione, presentando questa terza edizione del festival, condotto quest’anno dalla coppia Fabrizio Biggio - Melissa Greta Marchetto (in diretta sui canali 520 di Sky e 93 di Tivùsat, oltre che sul canale 831 del ddt e, in streaming, sul sito web di San Marino Rtv).

Loredana Bertè è stata invitata al contest sammarinese, trampolino per Eurovision
Loredana Bertè è stata invitata al contest sammarinese, trampolino per Eurovision

Ci ha detto che l’intenzione di partecipare alla finale ci sarebbe e stiamo capendo assieme al suo staff se i tanti impegni pregressi le permetteranno di essere a tutti gli effetti l’ottavo big in gara". Già, l’ottavo ’big’, perché oltre ai 7 emergenti e al sammarinese affiorati dalle semifinali (registrate nelle scorse settimane e in onda da ieri a venerdì alle 21.40), a contendersi il passaporto biancoazzurro per Malmö saranno otto/sette (in caso di forfait, Loredana non verrà sostituita) artisti più o meno conosciuti a cui UVPSM ha deciso di dare la wild card per accedere direttamente alla sfida conclusiva. Gente come i redivivi Jalisse, La Rua, Marcella Bella (che eseguirà ’Chi siamo davvero’ , un brano del suo ultimo album ’Etnea ’), Pago, e un super-trio che affianca Corona, Ice Mc, Wlady (con cameo di Dj Jad). Due gli inglesi che si sono fatti avanti, Aime Atkinson, attrice di musical con un passato in ’Six’ e ’ Pretty Woman’, e Aaron Sibley, vero e proprio recordman di selezioni nazionali per l’Eurovision, avendone sostenute in Moldova, Irlanda, Lituania, e, due anni fa, nella stessa San Marino. Sibley, che al Dogana porterà la sua ’Human ’, all’inizio dell’anno ha firmato pure la canzone arrivata seconda alle eliminatorie di Malta. A completare il cast di sabato sarà un nono ’big’, un’altra inglese, Dana Gillespie, vincitrice del contest Casperaki per intelligenza artificiale, la piattaforma di creazioni musicali ibride realizzate col supporto dell’Ai che, come recita il claim, "crea canzoni accattivanti e degne di successo in pochi minuti". Il brano della Gillespie s’intitola ’ The last polar bear’ e, come si evince dal titolo, parla di ambiente e surriscaldamento globale. Ma sembra che nella formazione del cast gli organizzatori abbiano tentato di arrivare pure a Mahmood e ad Annalisa. Grande successo, comunque, per questa edizione 2024, con oltre 600 iscritti, 350 dei quali piovuti sul Titano per sostenere le eliminatorie. E come ogni finalissima che si rispetti, pure quella di sabato prossimo ha il suo ospite d’onore, Riccardo Cocciante, pronto a passare di Riviera in Riviera per sbarcare a San Marino dopo il duetto all’Ariston di ‘Quando finisce un amore’ con Irama. Altre presenze confermate, quelle di Al Bano e Mogol. "Speriamo solo di finire un po’ prima di Sanremo" si augura il direttore di San Marino Rtv Andrea Vianello. Un desiderio condiviso da tutti.