Intelligenza artificiale e come usarla: incontro con la Cna

La Cna di Fermo organizza un seminario sull'Intelligenza Artificiale per l'artigianato e la piccola impresa, con relatori che illustreranno le opportunità e le competenze necessarie per affrontare questa sfida. Saranno trattati anche i temi della privacy e del credito.

Intelligenza artificiale e come usarla: incontro con la Cna
Intelligenza artificiale e come usarla: incontro con la Cna

Come cambieranno il mondo dell’artigianato e della piccola impresa? Quali saranno le competenze necessarie per affrontare e vincere la sfida lanciata dall’Intelligenza Artificiale? Per rispondere a questi e altri interrogativi, la Cna di Fermo, in collaborazione con l’IC Betti, con il sostegno della Camera di Commercio delle Marche e di Uni.Co Confidi, organizza per domani il seminario gratuito ‘Intelligenza Artificiale in azione: soluzioni evolute per potenziare l’impresa. Esempi vincenti di integrazione nei sistemi aziendali’, che sarà ospitato dall’Auditorium dell’IC Betti di Fermo a partire dalle ore 16.30. L’evento ha ottenuto il patrocinio dell’Università degli Studi di Macerata e l’accreditamento presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Fermo: ai professionisti che parteciperanno saranno riconosciuti 3 cfp. Il direttore di Cna Fermo Andrea Caranfa: "Sappiamo che l’AI può costituire un’opportunità e siamo consapevoli di come nelle imprese oggi convivano allo stesso tempo timori e voglia di sperimentare e di avviarsi in una grande prateria di scoprire. Iniziamo un percorso di avvicinamento all’Intelligenza Artificiale ed alla sua implementazione nelle imprese, potendo contare sui contributi di due autorevoli professionisti che ci aiuteranno a saperne di più". Aggiunge Stella Alfieri, responsabile del settore comunicazione e terziario avanzato di Cna Fermo: "Relatori dell’incontro saranno Giuseppe Vivace, direttore Ecipa Cna, che farà una panoramica sull’AI, lo stato dell’arte in Italia e le competenze necessarie per cogliere questa opportunità, e il professor Emanuele Frontoni dell’Università di Macerata che illustrerà ai partecipanti l’integrazione dell’IA nel lavoro dell’impresa locale, portando esempi e testimonianze di chi già la applica ai propri processi produttivi". Non solo: nell’incontro saranno trattati anche i temi della privacy e del credito, grazie agli interventi rispettivamente di Massimiliano Felicioni, dipartimento ambiente di Cna e Paola Fava, Uni.Co Confidi.