E nella partitella in famiglia segna Siligardi

La squadra di Di Carlo si prepara per lo scontro diretto a Vercelli con buone notizie: tutti gli effettivi disponibili, incluso Collodel tornato in campo. La partitella con la selezione Under 17 ha visto Siligardi segnare dopo mesi di assenza. La gara contro il Sestri Levante sarà a porte chiuse, ma i tifosi supporteranno la Primavera a Spal.

E nella partitella in famiglia segna Siligardi

Siligardi potrebbe essere la sorpresa

Buone indicazioni dalla squadra di Di Carlo in vista dello scontro diretto in programma domenica a Vercelli. Per prima cosa, ad eccezione dei lungodegenti il tecnico di Cassino potrà contare su tutti gli effettivi a propria disposizione. Compreso Collodel, che ha saltato per infortunio le ultime gare ma è tornato a lavorare quasi a pieno regime. Tanto che ieri l’ex centrocampista del Siena ha disputato uno spezzone della partitella in famiglia con la selezione Under 17 al Mazza. Ufficialmente un allenamento congiunto, con alcuni giovani della prima squadra come Meneghetti, Del Favero, Breit e Orfei che hanno giocato nella squadra guidata da mister Pedriali, prima in classifica nel campionato di categoria. È finita 7-0 per la squadra di Di Carlo, con doppietta di Rabbi e reti di Antenucci, Siligardi, Valentini, Petrovic e Dalmonte. Impossibile non notare nel tabellino dei marcatori il nome di Siligardi, che non gioca da quattro mesi e mezzo e potrebbe rappresentare una sorta di nuovo acquisto per le ultime 10 giornate.

Domenica la gara col Sestri Levante si disputerà a porte chiuse. I tifosi della curva Ovest – costretti a seguire da casa la partita della squadra di Di Carlo – hanno però deciso di trascorrere il weekend sostenendo dagli spalti una selezione spallina. Nella fattispecie la Primavera di mister Grieco che domani alle 14,30 in via Copparo ospiterà l’Alessandria. Si profila un pomeriggio particolarmente emozionante per i giovani biancazzurri che avranno la possibilità di giocare davanti ad una cornice di pubblico da campionato professionistico. Per favorire l’affluenza di pubblico, la società ha deciso di garantire l’accesso al centro sportivo Fabbri a titolo gratuito. Domani a partire dalle 13,30 i cancelli di via Copparo saranno aperti al pubblico. s.m.