Locasciulli allo Spirito

Il cantautore in un viaggio tra voce e piano alla ricerca del sentimento perduto .

Locasciulli allo Spirito
Locasciulli allo Spirito

Stasera alle 21.30 allo Spirito di Vigarano Mainarda l’emozione raggiunge l’apice con il concerto per voce e pianoforte di Mimmo Locasciulli. Riparte così la rassegna ‘Tutte le direzioni in Fall 2023’ con lo spettacolo che arricchirà la storica rassegna ideata dal Gruppo dei 10. ‘Alla ricerca del sentimento perduto’ è il sottotitolo dal significato inequivocabile della serata. Dopo l’uscita del recente album ‘Intorno a trent’anni Revisited’, che vede preziose collaborazioni con Eugenio Finardi, Brunori Sas, Stefano di Battista e Setak, "il cerchio si chiude, in un ritorno alle origini, ma con lo sguardo e la sensibilità di oggi", come dice il cantante e pianista, tra i più autorevoli esponenti della canzone d’autore italiana. In mezzo, una vita vissuta in profondità e con la schiena dritta. Un viaggio introspettivo, dunque, sulla rotta di un sentimento che porta necessariamente un cantautore come Locasciulli a prendere le distanze da un certo fuori, non più in sintonia con i ritmi della sua anima. A brani storici reinterpretati, si aggiunge ‘Buonanotte dalla luna’, inedito di rara e poetica delicatezza.

Mimmo Locasciulli fa il suo esordio al Folkstudio di Roma, nel 1975. Viene considerato uno dei più autorevoli esponenti della canzone d’autore italiana. Ha scritto e cantato con De Gregori, Ruggeri, Ligabue, Alex Britti, Frankie hi-nrg mc, Paola Turci, Patent Ochsner e altri prestigiosi artisti. Ha partecipato, in qualità di big, al Festival di Sanremo nel 1985.