Addio al professor Farneti, primo preside di Economia

Giuseppe Maria Farneti, professore ordinario di economia aziendale, è scomparso giovedì scorso. Autore di numerose pubblicazioni, ha ricoperto ruoli di prestigio in Italia e San Marino. I suoi allievi lo ricordano con affetto per l'impegno, l'umanità e la collaborazione.

Addio al professor Farneti, primo preside di Economia

Il prof Giuseppe Maria Farneti, commercialista originario di Rimini e a capo del corso di laurea in Economia e Commercio dell’Alma Mater a Forlì fino al 2006.

Si è spento giovedì scorso Giuseppe Maria Farneti, professore ordinario di economia aziendale e preside, fino al 2006, del corso di laurea di Economia e commercio, sede di Forlì dell’Alma Mater. Originario di Rimini e laureato all’università di Urbino, Farneti è stato anche presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti nella sua città natale. Lungo la sua carriera ha ricoperto diversi ruoli di prestigio: in particolare, nel 1995, è stato membro della commissione del Ministero dell’Interno per la redazione del nuovo ordinamento contabile e finanziario degli enti locali; è stato consulente della segreteria di Stato della Repubblica di San Marino ed esperto della Corte dei Conti. Inoltre, è stato autore di numerose pubblicazioni, con particolare riferimento ai temi della programmazione, del controllo e delle pubbliche amministrazioni.

L’assessore comunale alla cultura Valerio Melandri, allievo del professor Farneti, lo ricorda con affetto: "È stato un uomo decisivo per la città – spiega –, il primo preside della nascente facoltà di economia. Tutta la comunità scientifica di cui faccio parte gli è grata per i suoi insegnamenti, l’umanità e la collaborazione che ci ha sempre dimostrato. Con il suo impegno, silenzioso e quotidiano, è riuscito a seminare molti talenti. Oggi infatti, tanti suoi allievi sono diventati grandi professionisti. Nonostante io, poi, abbia preso una diversa specializzazione rispetto alla sua – conclude Melandri –, mi ha sempre sostenuto lungo il mio percorso per diventare docente".

v. p.