’ConSenso Comune’ al lavoro con Marianini

La lista civica di centrosinistra nata per sostenere Valbonesi 10 anni fa continua ad essere attiva con la nuova candidata.

’ConSenso Comune’ al lavoro con Marianini

Da sinistra Daniele Vabonesi e Ilaria Marianini, che gli succede alla corsa

‘ConSenso Comune’, lista civica di centrosinistra nata a Santa Sofia dieci anni fa e che ha sostenuto il sindaco Daniele Valbonesi, si presenterà nuovamente nella prossima tornata elettorale dell’8-9 giugno, a sostegno della candidata Ilaria Marianini. "Dopo la scelta di Valbonesi di non ricandidarsi a sindaco – si legge nella nota –, pensiamo che da una parte sia necessario valorizzare l’esperienza fatta senza fare a meno di un forte rinnovamento, garantendo continuità d’amministrazione con una forte contaminazione di energie nuove. Da un lato c’è la volontà di allargare il gruppo raccogliendo volti nuovi, conoscendo le giovani generazioni che cinque anni fa ancora non si erano avvicinate alla politica, che possono aumentare il valore della squadra". Nei giorni scorsi i rappresentanti della lista si sono incontrati con le associazioni di volontariato e del Terzo settore, definite un vero e proprio supporto per l’amministrazione per gli eventi e le attività svolte in ambito sociale, culturale, sportivo, ricreativo.

Sono seguiti gli incontri con le forze politiche che si riconoscono nel campo del centrosinistra e sono nati gruppi tematici aperti. Le macro aree riguardano: politiche sociali, sanità ed educazione; turismo, cultura, sport e associazioni; lavori pubblici, infrastrutture digitali e viabilità; lavoro, imprese e giovani con al centro la questione ambientale. "Pensiamo che i cambiamenti climatici siano sotto i nostri occhi e che abbiano conseguenze su tutti gli aspetti della nostra vita – prosegue la nota – pensiamo solo all’alluvione del maggio 2023 o al primo inverno a nostra memoria nel quale non ci sono state nevicate a S. Sofia. Proprio da qui, partirà la stesura di un programma elettorale condiviso". Non manca infine l’orgoglio per i risultati raggiunti nell’aver anticipato progetti e intercettato risorse consistenti per le aree interne. "Da sempre il nostro territorio è un riferimento tra i comuni montani e le aree interne e faremo di tutto per continuare ad essere un modello da seguire difendendo la nostra storia, le nostre tradizioni e le nostre conquiste – conclude la nota – avendo chiara la situazione attuale, ma con lo sguardo rivolto al futuro e non al passato". Per contatti: santasofiaconsensocomune@gmail.com.

Oscar Bandini