Due cartoni speciali negli ambulatori di Pediatria

Forlimpopoli, le storie parlano del rapporto tra il medico e i piccoli pazienti e insegnano ad avere fiducia nei camici bianchi

Un frame da uno dei cartoni

Un frame da uno dei cartoni

Forlì, 2 gennaio 2024 – Due cartoni animati dedicati ai piccoli pazienti della Casa della Comunità di Forlimpopoli: è questa la novità che sarà inaugurata, con un evento pensato proprio per i bambini, venerdì 5 gennaio alle 16.30 nella sala d'attesa degli ambulatori pediatrici (ingresso da via Duca d'Aosta 33), organizzato dall'amministrazione comunale, Heart4Children Aps e dalla stessa Casa della Comunità insieme a due associazioni che si occupano di malattie rare: Aibws (Associazione Italiana Sindrome di Beckwith-Wiedemann) e Aimp (Associazione Italiana Macrodattilia e Pros).

 'Prelievo con il sorriso' (questo il titolo) parla del sangue ma, per un'analogia legata all'uso dell'ago ipodermico, può riferirsi anche alle vaccinazioni. Mentre 'Biwy e i dottori' tratta del rapporto coi medici, che i bimbi non devono temere, anzi vedere come preziosi amici.  Entrambi i cartoni sono stati realizzati da Racoon Studio, azienda milanese che si occupa di animazione: 'Prelievo con il sorriso', in particolare, è stato premiato all'European Indipendent Film Awards nel 2019. Esiste già una versione in inglese.

Chi è Biwy? Si tratta di una 'farfalla monarca' che, nel cartone, interagisce con i bambini protagonisti del prelievo e della visita. Il progetto, al quale hanno contribuito anche alcuni psicologi, è nato da un'idea di Aibws, che ha trovato collaborazione e sostegno da parte di Aimp: due realtà che rappresentano piccoli pazienti spesso alle prese con visite mediche. Il prodotto, tuttavia, è pensato per tutti i bambini: non ci sono riferimenti diretti alle specifiche malattie.

Venerdì 5 gennaio saranno proiettati per la prima volta i cartoni animati che poi potranno essere visionati in via continuativa nella sala d'attesa della Pediatria forlimpopolese. Per i piccoli ospiti presenti, ci saranno alcune letture animate – tra cui quella di un libro dedicato a Biwy – a cura dei volontari di 'Nati per leggere'. Infine tutti i bambini saranno invitati a costruire il loro cuore porta fortuna con i mattoncini da costruzione, grazie alla presenza dei volontari della Mattoncinoteca4All. Questo ulteriore laboratorio è possibile grazie alla ormai consolidata collaborazione con l'associazione di promozione sociale Heart4Children che, a sua volta, è partner del gruppo Lego per progetti educativi e di solidarietà.

Aibws è nata nel 2004. La Sindrome di Beckwith-Wiedemann (Bws) è una rara sindrome di iperaccrescimento che colpisce un bambino ogni 10.000 circa. Tra le principali caratteristiche ci sono macroglossia, dismetria degli arti, emi-ipertrofia e un accresciuto rischio oncologico relativo agli organi interni (in particolare il tumore di Wilms, che colpisce i reni).

Aimp è un’Associazione di Promozione Sociale nata nel 2017, che offre supporto e formazione alle persone con Pros e alle loro famiglie. Le Pros sono un gruppo di condizioni e sindromi rare, caratterizzate da accrescimento eccessivo asimmetrico di uno o più distretti corporei, e altri segni e sintomi vascolari e cerebrali. Un recente studio italiano stima che colpiscano un bambino ogni 22.000.