È scomparsa la scrittrice. Viola Talentoni

Forlì piange la scomparsa di Viola Talentoni, scrittrice e promotrice culturale, deceduta a 99 anni nel giorno della patrona. Amata e attiva fino all'ultimo, ha lasciato un segno indelebile nella città.

È scomparsa la scrittrice. Viola Talentoni
È scomparsa la scrittrice. Viola Talentoni

Lutto e cordoglio in città: Forlì ha perduto Viola Talentoni, una donna che aveva dedicato gran parte della sua vita alla cultura e alla sua promozione. La Talentoni (la notizia si è diffusa solo ieri) è deceduta nel giorno della patrona, il 4 febbraio: aveva 99 anni. Scrittrice, era molto amata a Forlì perché fino all’ultimo, nonostante l’età, aveva partecipato a eventi culturali; in alcuni casi, nell’ambito delle iniziative organizzate dell’Auser, era stata anche fra i curatori degli appuntamenti settimanali dell’associazione e del concorso letterario ‘Dare vita agli anni’.

Nata a Livorno da genitori forlivesi, la Talentoni aveva trascorso una buona parte della sua vita in Romagna, in particolare a Villa Rovere, nella casa di proprietà della famiglia. Laureata in farmacia, Viola lavorò per parecchi anni in campo farmaceutico a Milano, per tornare poi a Villa Rovere e dedicarsi completamente alla cultura. Nel corso della sua vita ha pubblicato vari libri e ha anche curato la rubrica ‘Ritratti d’autore’ per la rivista La Pié.

r. r.