E Zoc ed Nadel, proseguono gli eventi attorno al fuoco

Cene in compagnia a cura delle associazioni.

E Zoc ed Nadel, proseguono gli eventi attorno al fuoco
E Zoc ed Nadel, proseguono gli eventi attorno al fuoco

Proseguono nella valle del Montone le feste attorno al Fuoco di Natale ovvero E Zoc ed Nadel, acceso a Dovadola e Rocca tutte le sere, mentre a Portico tutte le sere dei weekend: a Dovadola in piazza Berlinguer, a Rocca in piazza Garibaldi e a Portico in piazza Traversari. A Dovadola ogni sera alle 19 un’associazione propone anche un menù particolare. Questa sera sarà la volta del Gruppo genitori della scuola, che sfornerà penne alla polceverasca, porchetta con patatine fritte. Il 2 gennaio riprenderà l’Associazione Tartufando, il 3 l’Avis, il 4 il Gruppo ciclisti, il 5 gennaio l’Ava. La Protezione civile concluderà le serate il 6 gennaio con salsiccia e pancetta alla brace e vin brulé. Le manifestazioni Rocca Natalizia 2023 a Rocca San Casciano sono organizzate da Pro Rocca. Anche qui ogni sera dalle 19.30 un’associazione propone la cena a base di prodotti locali. Questa sera proporrà la cena l’Unione Sportiva Rocchigiana. Poi la festa proseguirà alle 22 con la musica al Chiosco. La cena attorno al Ciocco riprenderà le sere del 3 e 4 gennaio con le associazioni della Scuola primaria e dell’Avis. Il 5 gennaio sarà la giornata clou, con l’arrivo della Befana davanti ai Giardini pubblici, seguito dagli stand gastronomici in piazza, i fuochi artificiali dell’Epifania e alle 21.30 i Moka Club in musica. A Portico E Zoc ed Nadel è accesso nei weekend in piazza Traversari, per riscaldare tutti i visitatori di ‘Portico il paese dei presepi’.

q.c.