Fine mandato, tutti i numeri della giunta

Dal calo demografico, ai danni per l’alluvione. Questi ultimi anni sono stati contrassegnati anche da una grave vicenda giudiziaria

Fine mandato, tutti i numeri della giunta

Il sindaco Jader Dardi in Comune

La ‘Relazione di fine mandato’ approvata dalla Giunta comunale di Modigliana contiene: adempimenti amministrativi, riepilogo degli interventi eseguiti e lo stato di bilancio dell’amministrazione comunale al termine del mandato. Si riscontra anche l’involuzione demografica di Modigliana: 4.422 residenti al 31 dicembre del 2019 e 4.304 nel dicembre 2022. I nuclei familiari residenti sono 2.022 dei quali 794 composti da un solo nucleo, sono invece 592, il 13,75% della popolazione di chi ha meno di 18 anni.

Gli eventi straordinari durante il mandato sono stati: due anni di pandemia Covid e le piogge alluvionali del maggio 2023 che hanno devastato il territorio e richiesto interventi in somma urgenza per 1.979.000 euro. La grave situazione giudiziaria per l’arresto dell’ex responsabile dei Lavori pubblici, a seguito della denuncia presentata dall’ente, ha causato un grave scandalo ma ha permesso di portare alla luce un enorme danno erariale per il Comune.

"Il risarcimento dei danni da parte dei sette imprenditori – si legge nella relazione – che hanno patteggiato la pena ed il pagamento da parte dell’ex responsabile dei Lavori pubblici di oltre 140.000 euro, a cui si aggiungono i 50.000 euro previsti dalla condanna in primo grado, non rendono ancora giustizia del danno subito negli anni dall’ente; la condanna in primo grado a 5 anni e 9 mesi, oltre alla interdizione perpetua dai pubblici uffici, evidenziano la gravità della situazione riscontrata". Il turnover è stato di ben 13 dipendenti comunali per pensionamenti, mobilità e licenziamenti, con un importantissimo ricambio anche nelle posizioni organizzative apicali. Causa aumenti dei costi energetici sono stati sostituiti tutti i corpi illuminanti con altri a basso consumo nell’intera pubblica illuminazione; per ridurre i costi del riscaldamento sono stati sostituiti gli infissi negli edifici pubblici: asilo nido, scuola materna, municipio, biblioteca. La verifica degli impianti fotovoltaici ha portato alla sostituzione dei pannelli obsoleti ottenendo un risarcimento del danno per la mancata produzione. Si è ridotto il livello di indebitamento del Comune passato per residente dai 312,05 euro al 31.12.2019 ai 269,48 del dicembre 2022. "Una attenta e corretta gestione delle risorse finanziarie dell’Ente – conclude la relazione – che permettono al Comune di Modigliana di affrontare gli impegni e le sfide per la ricostruzione del territorio".

Giancarlo Aulizio