In centro storico ‘inizia’ il Natale. Festa per l’accensione dell’albero

Serie di appuntamenti al pomeriggio dalle 15, in particolare per i bambini. Il momento clou alle 17.30

In centro storico ‘inizia’ il Natale. Festa per l’accensione dell’albero

In centro storico ‘inizia’ il Natale. Festa per l’accensione dell’albero

Anche se le luminarie sono già accese da giorni come sono in funzione le casette dei venditori ambulanti e la pista di paattinaggio, è solamente con la giornata di oggi e in particolare con il momento simbolico dell’accensione del grande albero di piazza Saffi, prevista per le 17.30, che la città entrerà davvero nell’atmosfera del Natale.

La giornata di festa avrà inizio già dalle ore 11 con lo spettacolo ad ingresso gratuito ‘Chi ha paura di Denti di Ferro?’ che va in scena sul palcoscenico del teatro Diego Fabbri, un appuntamento pensato per tutta la famiglia. Si prosegue, poi, nel pomeriggio: alle ore 15 iniziano gli appuntamenti nella ‘Casetta di cristallo’ del magico borgo allestito in piazzetta della Misura, con giochi, trucchi, tanti animatori e l’esibizione di un mago. Dalle 16 alle 17 ai Giardini Orselli si esibisce un funambolo giocoliere e sempre alle 16 in piazza Saffi arrivano i Babbo Natale in moto e in bici accompagnati dalla musica di Radio Bruno.

Dalle 17.10, prima dell’accensione dell’albero, la piazza ospita uno show di fama internazionale con coreografie aeree dal grande impatto visivo che stupiranno, stando all’annuncio degli organizzatori, per la loro capacità di evocare sogni: Studio Festi mette in scena, infatti, un dialogo in danza tra la Luna e la Cometa, sotto la luce della grande sfera volante del Mondo.

Naturalmente saranno attive la pista di pattinaggio e la giostrina dei cavalli e saranno attive le casette di Natale. Novità dell’anno è la pista delle slitte di Natale. Il tema del videomapping di questo Natale sarà ‘Christmas in the world’: le immagini proiettate nei palazzi della piazza accompagneranno gli spettatori in un viaggio intercontinentale sulla slitta di Babbo Natale, per scoprire luoghi meravigliosi del Pianeta.

Per tutto il periodo delle festività natalizie, prenderanno il via, inoltre, due grandi progetti dedicati alla città: la già citata casetta del ‘Magico di borgo di Natale’, in piazzetta della Misura, che offrirà tutti i giorni, fino al 7 gennaio, attività, laboratori, spettacoli, musica, balli e tanto divertimento per bambini e famiglie, grazie alle tante associazioni del territorio, che offriranno attività diverse per tutti i bambini; poi, ‘Forlì che Brilla-Music Edition’ che vedrà band, musicisti e giovani talenti, nelle giornate di giovedì, venerdì e sabato, esibirsi durante le feste dalle 17.30 alle 18.30.

Il Natale sarà anche l’occasione per proseguire con la raccolta fondi a favore delle famiglie alluvionate: uno speciale punto informativo allestito in piazza all’ex Rondo Point (inizio corso della Repubblica) consentirà di prendere tutte le informazioni per fare una donazione all’iban dedicato del Comune (IT 48 Q 06270 13201 CC0230308064) che resta ancora attivo dopo il disastro dello scorso maggio.