Il torneo Babyvolley. Seicento giovani atlete pronte a sfidarsi al PalaRuggi. La pallavolo colora la città

Oggi la giornata conclusiva del torneo di Diffusione Sport con le finali e le premiazioni. In campo squadre femminili e maschili da tutta Italia. Pienone in alberghi e strutture ricettive.

Il torneo Babyvolley. Seicento giovani atlete pronte a sfidarsi al PalaRuggi. La pallavolo colora la città
Il torneo Babyvolley. Seicento giovani atlete pronte a sfidarsi al PalaRuggi. La pallavolo colora la città

di Luca Monduzzi

Il torneo Babyvolley entra nel vivo. Oggi va in scena la giornata conclusiva del torneo di pallavolo per ragazze e ragazzi organizzato da Diffusione Sport, con le ultime gare e le finali che decreteranno le formazioni vincitrici della 18esima edizione della manifestazione che dal 2006 (il 2021 è stato l’unico anno in cui il torneo non è andato in scena) arricchisce il panorama degli eventi di questo periodo natalizio.

Un torneo che ha interessato l’intero tessuto sociale della nostra città, con le gare che coinvolgono ben dieci palestre cittadine (Cavina, Ruscello, Rubri, Veterani, Pulicari, Penazzi, pallone di via Tiro a Segno, Paolini, palestra Querzè, oltre al PalaRuggi), senza dimenticare l’importantissima ricaduta che investe le strutture ricettive del nostro territorio, con tre alberghi che sono andati esauriti e altre due strutture che hanno accolto le squadre partecipanti, con tutto il loro seguito di accompagnatori e genitori.

Oltre 600 sono infatti le atlete (e gli atleti) provenienti da tutta Italia, con squadre arrivate naturalmente dall’Emilia Romagna, ma anche dalle Marche, dalla Toscana, dal Veneto, dalla Lombardia, dal Piemonte e dall’Abruzzo per darsi battaglia sotto rete.

Ragazze e ragazzi di tutte le età, con ben 50 squadre coinvolte, divise tra 12 squadre partecipanti in ciascuna categoria dei tornei Under 13, Under 14 e Under 16 femminile, otto squadre nel torneo Under 18 femminile e sei squadre partecipanti al torneo Under 17 maschile.

Numeri decisamente importanti ai quali l’organizzazione di Diffusione Sport ha fatto fronte grazie all’aiuto degli oltre 50 collaboratori volontari (dirigenti, istruttori ma anche genitori delle ragazze che giocano a pallavolo gratuitamente nella società imolese) scesi in campo per dare una mano nelle palestre coinvolte.

Tra le formazioni imolesi in campo, si è fermata alla prima fase la squadra Pizza Acrobatica impegnata nel torneo Under 14, è avanzata alla fase finale la formazione Under 16 Club Imola, così come la Usip Imola nel torneo Under 17 maschile.

Oggi è il giorno delle finali, con il PalaRuggi che sarà la cornice privilegiata del gran finale, ospitando a partire dalle 15,30 le finali delle categorie Under 16 e Under 18 femminile e l’Under 17 maschile.

A seguire si svolgerà la cerimonia di premiazione alla presenza di tutte le squadre partecipanti, pronte a regalare un bel colpo d’occhio sulle tribune dell’impianto imolese. L’ingresso al palasport per l’atteso evento è gratuito.