Tossignano si rifà il look Ecco il progetto: "Così il cuore del paese diventerà più bello"

Il Comune stanzia oltre 160mila euro per piazza Andrea Costa. Saranno rifatti i muretti, i parapetti e la pavimentazione in ciottolato. Il cantiere aprirà a inizio settimana per concludersi ai primi di ottobre.

Tossignano si rifà il look  Ecco il progetto:  "Così il cuore del paese  diventerà più bello"
Tossignano si rifà il look Ecco il progetto: "Così il cuore del paese diventerà più bello"

Partiranno a inizio settimana, e proseguiranno fino ai primi di ottobre, i lavori di riqualificazione di piazza Andrea Costa a Tossignano.

Il progetto è stato presentato qualche giorno fa dall’amministrazione guidata dal sindaco Mauro Ghini durante un partecipato incontro pubblico nel cuore della frazione. Un intervento dal costo complessivo di 162mila euro, iva compresa e differenziata al 4 e 22%, con l’obiettivo di dare maggiore lustro alla piazza rendendola più stabile e funzionale. Con la salvaguardia delle planimetrie storiche di riferimento come richiesto dalla Sovrintendenza dei beni culturali in sede di approvazione delle opere.

Ma non è tutto. Il restyling, infatti, prevede anche altri stralci. Il primo riguarda il rifacimento dei muretti adiacenti alla piazza per la sistemazione di quei parapetti che oggi presentano lastre di arenaria ammalorate. L’altro insiste sulla pavimentazione storica di ciottolato di via Castiglione e vicolo Saldoni particolarmente sconnessa e segnata dal passaggio del tempo. Come quel manto di piazza Andrea Costa realizzato ormai un quarto di secolo fa con ciottoli di fiume spaccati. Poi l’usura, il distacco di diversi elementi con la conseguente formazione di parecchie buche e l’erosione dovuta al sale utilizzato per contrastare il gelo nel periodo invernale.

Il cantiere rimarca la crescente attenzione della giunta Ghini per il rilancio di Tossignano. Le risorse, infatti, erano già state individuate nel 2020, poi il progetto di fattibilità con particolare attenzione ai materiali da usare ed alle soluzioni estetiche compositive preparate dallo studio di architettura Arklab di Imola. Componenti in grado di reggere l’onda d’urto dei rigidi inverni della vallata del Santerno e garantire la massima sicurezza agli utenti della strada.

Una bella spinta in chiave di ammodernamento per il municipio di Borgo Tossignano che, di recente, ha intercettato 450mila euro dal bando ministeriale per la realizzazione di interventi di efficienza energetica. Una cifra impiegata per sostituire gli infissi nella biblioteca, nella palestra e nelle aule della scuola del paese. All’asilo nido, invece, spazio a nuovi serramenti, ai pannelli fotovoltaici e a un moderno impianto solare termico.