Banca della Provincia di Macerata, concluso l’aumento di capitale

Sottoscritti 4 milioni di euro

Loris Tartuferi e Ferdinando Cavallini della Banca della Provincia di Macerata

banca delle provincia di macerata

Macerata, 1 luglio 2016 - La Banca della Provincia di Macerata dichiara conclusa con enorme successo la procedura di aumento di capitale sociale finalizzato allo sviluppo dell’operatività. «Nonostante la cronaca ci parli quotidianamente di grandi istituti di credito italiani che hanno recentemente sperimentato una serie di difficoltà a reperire capitali sul mercato – si legge in una nota della banca –, l’aumento di 4 milioni di euro del capitale sociale della BPrM è stato interamente sottoscritto in brevissimo tempo».

«La realizzazione dell’aumento di capitale – prosegue l’istituto di credito – è quindi il segnale di un riconoscimento degli sforzi e dell’attenzione mostrata dalla banca nei confronti del territorio e di una rinnovata fiducia nella capacità dell’Istituto di continuare a perseguire la sua mission anche in futuro. La Banca della Provincia di Macerata desidera quindi ringraziare i suoi azionisti per aver continuato a credere ed investire in questa realtà, sostenendo la crescita e lo sviluppo dell’Istituto».