Pd, più iscritti. Adesso sono a quota 4.480

Il Partito Democratico registra un aumento del 7% negli ultimi due anni, con 296 nuovi iscritti. La Federazione provinciale si dice soddisfatta e vede questo dato come un segno che il PD continua ad attrarre persone desiderose di agire per il bene comune.

Pd, più iscritti. Adesso sono  a quota 4.480
Pd, più iscritti. Adesso sono a quota 4.480

Crescono gli iscritti al Partito democratico. Lo riferisce la stessa Federazione a proposito di "riscontri positivi dai 72 circoli della provincia, con un +7% negli ultimi due anni".

Il dato corrisponde a 296 nuovi iscritti: si passa così dai 4.184 iscritti del 2021, agli attuali 4.480, con un aumento di 151 unità del 2022 e di 145 nel 2023.

Un risultato che riempie di soddisfazione la Federazione provinciale, come sottolineano il Segretario Roberto Solomita e il responsabile tesseramento Andrea Ghiaroni: "Non sono numeri affatto scontati, soprattutto in anni in cui una certa narrazione vorrebbe i cittadini sempre più distanti dalla politica, demotivati, passivi e arrabbiati".

Certo, proseguono Solomita e Ghiaroni , "i problemi che riguardano le nostre comunità non mancano, ma leggo questo dato come il segno che il Partito democratico continua a rappresentare un punto d’attrazione del desiderio di far parte di qualcosa di più grande, della volontà di agire in prima persona per migliorare la condizione di tutti, a partire da quanti stanno peggio. Sta al PD non deludere questa fiducia, e continuare anzi a mobilitare sempre più energie: le sfide che abbiamo di fronte non sono poca cosa, e ci sarà bisogno davvero di ogni contributo, di ogni energia, di ogni passione ed entusiasmo possibile".

Oggi, tuttavia, "possiamo continuare la strada con la consapevolezza che sia quella giusta, e che un numero crescente di persone si sente a casa nel PD, e si riconosce nei valori di progressismo, inclusione e solidarietà che il nostro grande partito sa esprimere".