Vendita abusiva di gioielli . Applicato il Daspo urbano

L’uomo sorpreso mentre proponeva ai passanti anelli e catenine in una teca. La merce è stata sequestrata, 40enne fermato dalla polizia locale e sanzionato.

Vendita abusiva di gioielli . Applicato il Daspo urbano
Vendita abusiva di gioielli . Applicato il Daspo urbano

Ha iniziato a proporre ai passanti, cittadini e turisti collanine, catenine e anelli di bigiotteria pur non avendo ovviamente alcun ‘titolo’ per vendere merce.

L’uomo, un venditore abusivo è stato fermato nei giorni scorsi dagli agenti della Polizia locale e sottoposto a controllo.

A seguito delle verifiche, nei confronti dell’uomo, un 40enne centroafricano privo di documenti, è scattato il Daspo urbano dunque non potrà tornare per 48 ore sul luogo dell’accertata violazione. L’episodio è accaduto nei giorni scorsi nei pressi del Mercato Albinelli. Gli agenti hanno notato infatti lo straniero mentre importunava cittadini e turisti proponendo, senza autorizzazione, l’acquisto di bracciali e anelli. Una parte della mercanzia era esposta in una teca vetrata che il venditore abusivo mostrava con insistenza ai passanti. Il 40enne è stato quindi fermato dagli agenti – impegnati nei controlli del territorio predisposti ad hoc nell’ambito delle festività natalizie – e accompagnato al Comando di via Galilei. Oltre a essere stato sanzionato perché irregolare sul territorio, al quarantenne è stata sequestrata anche la merce che cercava di vendere senza autorizzazione: oltre 300 oggetti di bigiotteria tra collanine, catene e anelli.