Addio a Ilaro Barbanti, fu vice sindaco di Pesaro

Il decesso a 79 anni dopo una lunga malattia, tanti i messaggi di cordoglio. Enzo Belloni: “Mi mancherà un amico vero”

Ilaro Barbanti al tempo della nomina ad assessore della giunta Ceriscioli

Pesaro,la nuova giunta comunale,l'assessore Ilaro Barbanti

Pesaro, 2 settembre 2023 – Pesaro piange la scomparsa di Ilaro Barbanti, protagonista della vita politica cittadina fino a pochi anni fa. E’ stato candidato sindaco contro Oriano Giovanelli, poi con la giunta Ceriscioli fu vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici. Aveva 79 anni: era nato il 26 maggio del 1944. 

La scomparsa è avvenuta nelle scorse ore,  a seguito delle conseguenze di una lunga malattia

con cui combatteva da molto tempo.  

Fin da questa mattina sono arrivate decine di messaggi di cordoglio. Soprattutto da esponenti della attuale giunta comunale, che lo conoscevano da anni. Per esempio quello di Enzo Belloni, che sui social ha scritto:  “Mi mancheranno i tuoi consigli, i cicchetti (per la cravatta), i racconti ma soprattutto la tua energia, un amico vero”.

"Grande amante di Pesaro, del mare e di Rocca Costanza –  scrive invece l’attuale vicesindaco di Pesaro, Daniele Vimini – della cui prima riapertura fu protagonista assieme a Guidumberto Chiocci”. 

"Un uomo di esperienza, che nei suoi anni da amministratore ha dimostrato dedizione, attaccamento e tanto amore per la nostra Pesaro – aggiunge il sindaco Matteo Ricci – Esterno il mio dolore e quello dell’intera comunità cittadina per la scomparsa del caro Ilaro. Un amico, un politico di cui ho avuto modo di apprezzare l’impegno nel lavoro, la puntualità nell’affrontare i problemi nel periodo in cui è stato consigliere, assessore, vicesindaco e presidente del Consiglio comunale”.

Ancora da fissare la data dei funerali.